Login Form

Login Form

Bridget

Bridget

Con il sostegno di un ente formativo e la disponibilità di Davide e Jacopo, abbiamo organizzato un corso *gratuito *e indirizzato agli *agricoltori *sull'*impiego degli animali da lavoro in azienda agricola di montagna*.

RELATORI:

Fazzi Davide Dott. Veterinario

Tosco Jacopo Dott. Forestale

Spinello Marco Agricoltore

PROGRAMMA:

Sabato*02 febbraio* dalle ore 14 alle ore 17 : Etologia, veterinaria e cura dell'animale da lavoro.

Sabato *09 febbraio* dalle ore 14 alle ore 17: Allevamento e costi di gestione.

Sabato *16 febbraio* dalle ore 14 alle ore 17: Sostenibilità ambientale e fattibilità tecnica.

Sabato *23 febbraio* dalle ore 14 alle ore 17:Pratica: finimenti ed attrezzature.

Sabato *02 marzo* dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18: Pratica: dimostrazione di lavoro di trasporto a basto e trazione.

DOVE:

Parte teorica presso la sede della *Banca del tempo di Monastero Bormida (AT) in via Grasso n 7*

e la parte pratica presso la sede della *Cooperativa Agricola "La Masca" in regione Cova n 12 a Roccaverano* *(AT)*

NOTE: Per chi lo desidera, il pranzo di sabato 02 marzo sarà servito dall'Agriturismo *La Rianda *di Monastero Bormida (Tel 0144-88393) al prezzo speciale di 10,00 Euro a persona.

ISCRIZIONI: Per iscriversi chiamare Marco al 0144- 93313 o Cristina al 333.4060153.Iscrizioni possibili entro il *22 gennaio*. E' possibile l'iscrizione anche per eventuali uditori non agricoltori.

Ecco un'altra tappa importante per la promozione dell'impiego degli animali da lavoro in agricoltura di montagna in Piemonte. Confidando in un interesse crescente tra gli agricoltori e un bisogno importante per i giovani futuri contadini, aspettiamo numeroseadesioni.

Buon lavoro Marco

Le associazioni “Thar dö Ling, centro per lo sviluppo della consapevolezza” e “Gentilgesto, esercizi d'arte quotidiana” organizzano:

CORSO DI PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA MODULARE - 72 ore certificato

Il percorso suddiviso in quattro fine settimana verrà svolto presso tre aziende siciliane della provincia di Palermo e di Enna. La scelta di un percorso itinerante segue il bisogno di offrire ai partecipanti degli esempi confacenti ai temi che via via verranno affrontati.
Oltre gli argomenti teorici standard del corso si prevedono approfondimenti, attività pratiche e laboratori.

La frequenza a tutti i moduli darà diritto all’attestato di partecipazione al corso di 72 ore, utile a chi vuole intraprendere il percorso di apprendimento attivo con l’Accademia Italiana di Permacultura (o altre Accademie di Permacultura nel mondo). Considerata la modularità del percorso, è possibile partecipare anche ad un unico modulo, in tal caso non si avrà diritto all'attestazione finale e alla partecipazione all'ultimo modulo conclusivo.

PROGRAMMA DEL CORSO

MODULO I - INTRODUZIONE ALLA PERMACULTURA
mercoledì 1 – domenica 5 maggio presso Centro Thar dö Ling – Montelepre (PA)
docente: Fabio Pinzi
Argomenti: Introduzione alla permacultura, principi, modelli, clima e microclima, ecologia, etica; metodi di progettazione; gestione del suolo: ecologia e biologia, strategie di gestione della sostanza organica; sistemi per la produzione alimentare: orti e giardini.
Inizio mercoledì ore 16.00, conclusione domenica ore 15.00.

MODULO II – GESTIONE INTEGRATA DEGLI ANIMALI E PROTEZIONE DEI SISTEMI
venerdi 31 maggio – domenica 2 giugno presso Azienda Agricola Bosco Falconeria – Partinico (PA)
docente: Alessandro Caddeo
Argomenti: gestione degli animali e integrazione in sistemi foraggeri free-range; progettazione per la protezione dalle calamità naturali, con particolare attenzione al fuoco; strategie di sviluppo delle comunità.
Inizio venerdì ore 16.00, conclusione domenica ore 17.00.

MODULO III – GESTIONE DELLE ACQUE E PRODUZIONI ALIMENTARI
venerdi 21 – domenica 23 giugno presso Azienda Agricola Cialandria – Pietraperzia (EN)
docente: Stefano Soldati
Argomenti: Gestione delle acque: raccolta, immagazzinamento e conservazione, acquacoltura; frutteti e cerealicoltura; sistemi forestali per produzione di cibo e foraggio.
Inizio venerdì ore16.00, conclusione domenica ore 17.00.

MODULO IV – PROGETTARE IN PERMACULTURA
Giovedì 18 – domenica 21 luglio presso Centro Thar dö Ling – Montelepre (PA)
docente: Fabio Pinzi
Argomenti: Laboratorio di progettazione. I partecipanti saranno coinvolti in una vera e propria attività di progettazione su casi studio, utilizzando gli strumenti acquisiti nei moduli precedenti.
Inizio giovedì ore 18.00, conclusione domenica ore 17.00.

Quota di partecipazione per l'intero percorso: 620 euro a partecipante con vitto e posto tenda o spazio in sala comune.
Per i primi 8 iscritti la quota è di 580 euro. Numero minimo di partecipanti 12 persone. Se i partecipanti dovessero essere oltre il numero minimo la quota di partecipazione sarà ridotta.
Quota di partecipazione per singolo modulo: I modulo euro 225; II e III modulo euro 140

Tutor di corso: Fabio Pinzi


Per info e iscrizioni:
Centro per lo sviluppo della consapevolezza “Thar dö Ling”, c.da Serra Canneto, Montelepre (PA); Tel. 0918986084 – 3402521868. info@centrothardoling.it, www.centrothardoling.it
Ufficio Stampa: Tel. 3395305958, gg.gentilgesto@gmail.com, www.gentilgesto.com.
Siamo presenti anche su facebook.

Strumenti utili per la vita in gruppo

22 – 24 Marzo 2013

Centro Thar dö Ling

Il Metodo del Consenso è un processo decisionale di gruppo che sottolinea il percorso e il contributo di tutti alla presa di decisione, e non solo i risultati. È un percorso di auto-formazione che un gruppo sceglie consapevolmente di intraprendere, nel quale c’è una crescita costante perché diventa un’attitudine interiore che piano piano informa tutte le azioni della vita, anche a livello individuale.

Nella pratica, “consenso” non significa unanimità. In caso di unanimità tutti nel gruppo sono d’accordo, tutti sono convinti di aver fatto la scelta migliore in quel momento, tutti sono “vincitori”. Il processo decisionale consensuale ha invece origine da un conflitto e dalla volontà di trasformarlo. Ci piace che alla base di questo processo formativo possa esserci la Comunicazione Empatica, secondo la visione della comunicazione non violenta di Marshall Rosemberg, nella convinzione che per elaborare decisioni veramente condivise è essenziale prima rendersi consapevoli delle dinamiche della comunicazione e mettersi in grado di comunicare in modo rispettoso dei bisogni di tutti.

Marilia Zappalà ci introdurrà a questo tipo di comunicazione anche portando l’esperienza dell’Associazione Basilico e dell'Ecovillaggio Corricelli, di cui è co-fondatrice, che la ha introdotta nella sua pratica decisionale. L'Ecovillaggio Corricelli è un laboratorio di sperimentazione sociale, e permaculturale, dove si impara a convivere fra esseri umani e con tutti gli altri esseri del bosco, si apprendono tecniche di agricoltura naturale e di artigianato, si vive “in punta di piedi” alleggerendo l’impronta ecologica nel massimo risparmio di energia, si cerca di fare della solidarietà una pratica di vita quotidiana (www.associazionebasilico.org).

La partecipazione al seminario, comprensiva di vitto e posto tenda al coperto, è ad offerta libera. Si richiede una prenotazione entro il 17 marzo. Il Seminario avrà un numero massimo di 16 partecipanti.

Sul sito ulteriori dettagli e la locandina del seminario.

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria

Centro Thar dö Ling
Contrada Serra Canneto snc
90040 Montelepre (PA)
091 8986084 - 340 2521868
www.centrothardoling.it
info@centrothardoling.it

Lunedì, 10 Dicembre 2012 17:20

Ospitalità e Cultura Rurale in Cilento

mi pregio di informarvi che sul nostro blog (www.casaleilsughero.blogspot.it) abbiamo in questi mesi tematizzato l’ospitalità rurale e il concetto di turismo in riferimento allo sviluppo dei territori rurali e dei suoi attori che puntano ad una agricoltura pulita e all’auto-sostentamento come pratica di decrescita.

http://casaleilsughero.blogspot.it/2012/12/temporaneo-contemporaneo-nuova-urbanita-ospitalita-rurale-wwoofers-wwoof-italia-a-casale-il-sughero-in-cilento.html

Amedeo Trezza

Casale Il Sughero, Vibonati (SA)

Cari amici
Il Giardino di Pimpinella vi invita ai prossimi incontri in programma :
 
Sabato 8 dicembre dedichiamo la giornata alla creazione di Ghirlande e Corone di Natale, con il materiale raccolto nel bosco. Faremo una piccola passeggiata nel bosco per raccogliere i magici doni degli alberi in questo periodo , poi passeremo la giornata a creare centrotavola e addobbi di Natale interamente a base di materie prime raccolte in natura. E’ una giornata adatta alle famiglie; mangeremo assieme e ci scalderemo con tisane speziate e cioccolate calde!
 
Domenica 10 Dicembre seminario su LE PIANTE PER NON AMMALARSI (clicca qui: http://www.pimpinella.it/blog/eventi-corsi/le-piante-per-non-ammalarsi-2.htm).
Quali piante aumentano le difese immunitarie, per resistere alle malattie da raffreddamento e alle aggressioni virali; Come rinforzare l’organismo nei confronti di attacchi di malattie più significative. Consigli su alimentazione e stile di vita. In laboratorio prepareremo assieme: un mellito di rosa canina e una tintura madre immunostimolante.
 
Per informazioni scrivere a info@pimpinella.it o telefonare al 3899703212.
 
Un sorriso
 
Laura dell’Aquila
e i meravigliosi amici del
 
Il Giardino di Pimpinella
www.pimpinella.it
info@pimpinella.it
Facebook: http://www.facebook.com/profile.php?id=100000858872149
Mob.3899703212

Amici e soci, questa volta vi invitiamo con noi ad una gitarella fuori porta organizzata in collaborazione con la condotta Slow Food

della Montagna Pistoiese.

GITA alla scoperta del PECORINO della MONTAGNA PISTOIESE
Domenica 2 dicembre ore 10,00 /17,00

[ritrovo in piazza Berni a Lamporecchio alle ore 9,00 dove ci organizzeremo eventualmente in macchine comuni]

Visita al Podere La Fornace dove si produce il pecorino a latte crudo della montagna pistoiese, presidio Slow Food.


Cos'è un presidio Slow Food? I presidi sostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori,

recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall'estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.
 
Scopriremo insieme a  Stefano, pastore e casaro, tutte le fasi della produzione del formaggio a partire dalla visita alla stalla con le

pecore massesi dove assisteremo alla mungitura, fino alla lavorazione vera e propria che qui si fa utilizzando caglio naturale e

latte crudo, senza pastorizzazione. Una vera rarità nel mondo della caseificazione.

quanto costa: 25€ per la giornata. Pranzo
 
a base di prodotti tipici della Montagna Pistoiese compreso.

i bambini fino a 12 anni non pagano

Massimo 10 partecipanti – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO 27 NOVEMBRE

per informazioni e prenotazioni:

tirillocolfilo@gmail.com - Viviana 339 5773588

L’iscrizione a tutte le attività prevede la tessera annuale dell’associazione di 5€

 pdf.pngslow_food_copy.pdf

Martedì, 30 Ottobre 2012 19:21

NUOVE PROSPETTIVE

Associazione Culturale
NUOVE PROSPETTIVE
 
Sperando di fare cosa gradita Vi comunichiamo che la nostra Associazione ha attivato le seguenti iniziative:
 
2-4 nov
 "Realizziamo un Giardino Commestibile o Food Forest"
Cantalupo Sabina - vicino ROMA
9-11 nov
 "Intonaco in terra cruda"
Pramaggiore (VE)
9-11 nov
 "Realizziamo un Giardino Commestibile o Food Forest"
Montottone (FM)
17 nov
seminario "Costruire con le balle di paglia"  con S.Soldati
Badia Calavena (VR)
16-18 nov
 workshop  "Costruire in Bambù italiano"
Viareggio (LU)
23-25 nov
 "Realizziamo un Giardino Commestibile o Food Forest"
Brendola (VI)
30 nov-2 dic
 "Realizziamo un Giardino Commestibile o Food Forest"
Morsasco (AL)
7-8 dic
 "Realizziamo un Giardino Commestibile o Food Forest"
Pramaggiore (VE)
 
Info su: www.laboa.org
Se potete divulgate, grazie
Stefano Soldati


“O Selvaggio Vento dell’Ovest, tuo è il respiro d’Autunno, Tu guidi inosservato  le foglie gialle, e pallide, e rosso intenso  ……” Shelley
 
                                                …. e  il vento trasporta assieme alle  foglie d’autunno anche i nostri prossimi appuntamenti:
 
4 Novembre “ Festa della Zucca” , dedicata a famiglie e bimbi, in collaborazione con il gruppo teatrale Chapeau des reves. Per informazioni clicca qui: http://www.pimpinella.it/blog/eventi-corsi/2065.htm
 
Giovedì 8 Novembre, dalle 18 alle 20, laboratorio di Autoproduzione dei saponi e detersivi, a Bologna, in vicolo Paglietta. Per info clicca qui: http://www.pimpinella.it/blog/eventi-corsi/autoproduzione-di-saponi-e-detergenti-giovedi-sera-a-bologna.htm
 
Mercoledì 14 Novembre inizia il corso di Autoproduzione di cosmetici naturali , il mercoledì sera dalle 20.30 alle 22.30, a Casalecchio di Reno, presso la sede casa dell’Ambiente presso il Parco Talon. Per info clicca qui: http://www.pimpinella.it/blog/eventi-corsi/24-maggio-autoproduzione-di-cosmesi-naturale-a-bologna-il-giovedi-sera.htm
 
Sono aperte le iscrizioni per i 3 giorni in Alto Adige dall’11 al 13 gennaio: Nel periodo più freddo dell’anno, quando  la Luce ed il Calore puro degli Oli Essenziali più ci viene in soccorso, noi andiamo in Alto Adige, nel cuore delle distillerie artigianali di conifere.  Siamo ospitati dalla meravigliosa azienda erboristica Bergila, realtà artigianale situata a Falzes nell’incantevole Val Pusteria. Si tratta di un corso teorico e pratico dedicato alla Distillazione e all’Uso degli Oli Essenziali a scopo terapeutico, cosmetico ed olistico. La parte pratica prevede una distillazione in corrente di vapore, la preparazione di una miscela spray per ambiente e di un unguento. Per godere al massimo della ricchezza del luogo in programma anche una passeggiata notturna con cena in baita e rientro in slitta!  Per info clicca qui:  http://www.pimpinella.it/blog/eventi-corsi/in-alto-adige-a-distillare-pino-cembro.htm
 
Per informazioni ed iscrizioni scriveteci a info@pimpinella.it oppure telefonate al 3899703212
Vi aspettiamo con gioia! ☺
Laura dell’Aquila e i meravigliosi  amici del   Giardino di PImpinella
 
Il Giardino di Pimpinella
www.pimpinella.it
info@pimpinella.it
Facebook: http://www.facebook.com/profile.php?id=100000858872149
Mob.3899703212

Pagina 22 di 26