Login Form

Login Form

Bridget

Bridget

     In ottobre si è svolto il secondo incontro annuale dei coordinatori locali di WWOOF Italia, aperto a tutti i soci interessati. La riunione è stata ospitata dall'Agriturismo Piccapane a Cutrofiano (LE), gestito da Giuseppe, wwoof host da molti anni e coordinatore della Puglia.

      I partecipanti sono arrivati da tutta l'Italia, portando entusiasmo, idee da condividere, nonché ottimo cibo accompagnato da buon vino. I coordinatori locali di WWOOF Italia sono soci attivi che assistono hosts e wwoofers in caso di necessità e favoriscono la costruzione di rete sul loro territorio. Oggi il gruppo di coordinatori conta più di 40 soci volontari in tutto il paese, che si riuniscono due volte all'anno per discutere gli argomenti attuali, per scambiare esperienze e per valutare la qualità delle relazioni sul territorio.

            Le discussioni si sono svolte in un bel contesto mediterraneo, tra ulivi e fiori, approfittando del sole autunnale. Gli argomenti sul tavolo erano tanti: condivisione di attività svolte e valutazione della qualità di wwoofing nelle varie zone, miglioramento delle procedure associative, come affrontare i conflitti tra soci e come gestire le riunioni.

            Anche i gruppi di lavoro più attivi hanno avuto spazio per presentare gli ultimi sviluppi e per discutere delle difficoltà che hanno incontrato durante l'anno. Attualmente all'interno dell'Associazione ci sono diversi gruppi di lavoro che si impegnano in campi come la nuova legge contadina, l'agricoltura sociale e il coinvolgimento dei migranti, il sostegno alle zone colpite da terremoto e neve, nonché il Bilancio Sociale dell'Associazione e la promozione dell'aspetto formativo del movimento WWOOF.

            Presentazioni di progetti nazionali e internazionali hanno completato l'Ordine del Giorno.  Si è parlato  di muretti a secco con gli amici dell’Alleanza dei Paesaggi Terrazzati  e di sostegno del diritto all’informazione con l'associazione Echis. Sono state inoltre presentate le ultime novità della Federazione delle Organizzazioni WWOOF (FoWO) che si adopera per unificare, promuovere e proteggere il movimento WWOOF a livello mondiale.

            L'ultimo giorno è stato dedicato alla riunione dei soci della Puglia e della Basilicata, per rafforzare la rete WWOOF in Sud Italia.

            Tra una discussione e l'altra non poteva mancare il tempo per i momenti conviviali. Due chiacchiere a tavola, un giro in spiaggia, una passeggiata nell'oliveto e una serata con la pizzica hanno dato l'opportunità a tutti per socializzare, per approfondire le tematiche più a cuore e per sentirsi parte di una grande famiglia. I partecipanti sono tornati a casa portandosi l'energia di una riunione intensa, nuovi strumenti utili alla gestione delle loro attività di coordinamento e la consapevolezza di far parte di un movimento mondiale.

           

SABATO 11 NOVEMBRE

Festeggiamo insieme il CAPODANNO CONTADINO!

Contadine e Contadini, amici e sostenitori dei contadini, siete tutti invitati a questa giornata di Festa a Costa Vecovato!

I CUSTODI DELLA TERRA - Eventi culturali

 IN OCCASIONE DELL'INAUGURAZIONE DEL BIOMERCATO “I custodi della Terra” VI PROPONIAMO I SEGUENTI EVENTI:

Workshop costruzione di una struttura geodetica in legno

che verrà utilizzata come serra riscaldata dal termocompostaggio di ramaglie

presso Fattoria Fonte Trocchi/Tufillo (Ch), Basso Abruzzo

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 17:21

Giornata dimostrativa polli oliveto oche vigna

Giornata dimostrativa con assaggio di prodotti aziendali a base di oca e vini, 

Lunedi 16 ottobre 2017, Spoleto

Contattare il dott. Rosati allo 0743 49743 (ore ufficio), adolfo.rosati@crea.gov.it.

FATTORIE DIDATTICHE in Agriturismo

7 appuntamenti da Ottobre a Maggio alla scoperta della natura

Ottobre/Dicembre/Marzo/Maggio

"La gallina non è un animale...Vita e Habitat della gallina"

Novembre/Febbraio/Aprile

"Impasto la pasta: dalla spiga al grano"

Attività dalle ore 10,30 alle ore 12,30

Pranzo alleore 13.

Costo attività e pranzo: 

€ 10-15 bamini (a seconda del pasto consumato)

€ 25 adulti

Per info e necessaria prenotazione:

3775444393 Eleonora

agriturismoverdegioia@gmail.com

www.agriturismoverdegioia.it

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 14:26

Openday Bosco di mezzo, Ronciglione, VT

di seguito l'invito a partecipare alla giornata di presentazione del Bosco di mezzo APS alla Fattoria Roncaglia a Ronciglione. 

L'iniziativa è rivolta, a scopo divulgativo, agli adulti, ma venite anche in famiglia... abbiamo programmato momenti ludici e interattivi per tutti. 

L'obiettivo dell'iniziativa è fare conoscenza, descriverele proposte e creare sinergie, sperimentando concretamente.

L'orario è dalle 10 alle 17; se volete portate il pranzo al sacco da consumare all'aperto o fate assaggi contadini a prezzi sociali. 

Vi preghiamo di aderire e confermarci la vostra presenza entro merc. 11 ottobre.

grazie a tutti

10 novembre ore 15:00 – 12 novembre ore 17:00

 

Chiamata anche Foresta Giardino, foresta commestibile e orto-bosco, la Food Forest è una coltivazione multiuso e multifunzione in cui trovano collocazione alberi da legno, piante da frutto, erbe medicinali, ortaggi e tanto altro, in sinergia con le piante spontanee e gli animali. La Food Forest può essere realizzata in un angolo del giardino oppure in estensioni di terreno molto ampie, si può anche convertire un bosco o un frutteto già esistente.

Una Food Forest o Foresta Commestibile è una tecnica di giardinaggio o di gestione del frutteto/orto che simula un ecosistema boschivo coltivando su più strati (erbaceo, arbustivo e arboreo).
Gli alberi da frutto sono al piano superiore, mentre al di sotto ci sono arbusti di bacche commestibili, piante perenni e annuali. Insieme creano relazioni per formare un ecosistema in grado di ottenere elevate produzioni di cibo con meno manutenzione. Si dice che in Italia qualche secolo fa uno scoiattolo avrebbe potuto muoversi dalla Puglia alla Valle D’Aosta senza mai mettere piede a terra. L’Italia se non ci fosse l’uomo sarebbe una foresta e più noi ci vogliamo allontanare dal sistema foresta più dobbiamo immettere energia nel sistema perché la natura non ritorni alla sua forma originaria. Ecco perché una Food Forest può essere un ottimo sistema per produrre cibo utilizzando poca energia.

Il corso prevede una parte teorica e una parte di esercitazioni pratiche Orari del corso

Venerdì  10 novembre, dalle ore  15:00 alle 18:00

Sabato 11novembre, dalle ore 9:00 alle 18:00

Domenica 12 novembre, dalle ore 9:00 alle 17:00

Struttura del corso

Il corso si svolgerà da Venerdì 10 a Domenica 12 novembre 2017 presso l’AZIENDA AGRICOLA

“COLLINA degli AROMI” Via Vanie 1 frazione Villa di Villa comune Mel (BL)

Conduce

 MICHELE-ROSETTI 

“Sono fiero di riuscire a vivere grazie alla terra e di poterla coltivare in maniera veramente sostenibile”

Costi & Iscrizioni

 Per info scrivi a:  paola12012@gmail.com o chiama il 3487902912 https://collinadegliaromi.wordpress.com/

Venerdì, 24 Febbraio 2017 09:34

Eventi di Marzo, Calanchi Agriturismo, PU

Sperando di farvi cosa gradita vi inviamo due eventi che si terranno presso l’Agriturismo “Valle dei Calanchi” nel mese di maggio.

Mercoledì, 22 Febbraio 2017 07:44

Corso di Permacultura 2017 Limana- Belluno

PERMACULTURA .... ma che cos'è ??

Il risultato è un sistema bello, produttivo, sostenibile nel tempo e con bassi costi di mantenimento

Pagina 7 di 26