Login Form

Login Form

Bridget

Bridget

Salve a tutti

l'associazione soffi di Terre e l'azienda biodinamica Aldilàdelfiume

propongono anche quest'anno 

una giornata dedicata alla Biodiversità rurale e al libero scambio semi

 

10.00 Conferenza al mattino su

frutti, ortaggi, grani e legumi antichi o a rischio di estinzioni, alcune esperienze sul territorio

 

13.00 pranzo

 

14.30 Scambio semi, talee, piantine, dimostrazioni di innesto, degustazione con pane fatto con grani antichi.

 

16.00 musiche e balli popolari con il gruppo  La Galoppa

 

PS

C'è ancora spazio per chi volesse intervenire la mattina alla conferenza

per chi è interessato può contattare

 

Andrea Magnolini

3472237427

www.passileggerisullaterra.it

 

La SAN - Scuola di Agricoltura Naturale - in collaborazione con Deafal organizza dall’11 febbraio il corso di Agricoltura Organica e Rigenerativa negli spazi della cascina Ca’ Mariuccia ad Albugnano (AT).

 

Per chi si iscrive entro questa settimana (entro il 30 gennaio è previsto uno sconto di 80€. 

 

L’obiettivo del corso è individuare con gli agricoltori, allevatori e appassionati soluzioni pratiche per imparare a conoscere il suolo, la gestione dell’acqua secondo le keylines, la gestione dell’orto ed il market gardening e l’allevamento degli animali di bassa corte.

 

 

In allegato la presentazione dettagliata e la locandina con le informazioni pratiche.

 

Per ulteriori informazioni:

Ca’ Mariuccia - Località Sant’Emiliano, 2

14022 Albugnano (AT)

Didattica: Susanna Debenedetti  3392283763

Logistica e organizzazione: Andrea Pirollo 3482280993

campus@camariuccia.it www.camariuccia.it

 

Paola Tabusso

CA' MARIUCCIA s.s.a

Fra. San Emiliano, 2

Albugnano (At) 14022 Italia

3484455959

comunicazione@camariuccia.it

www.camariuccia.it

 

Sabato, 14 Gennaio 2017 16:00

Corso “vitivinicoltura biodinamica”

  • Sabato  pomeriggio  21  e domenica 22 gennaio 2017 intera giornata  
  •  a NOCERA INFERIORE     c/o  Villa Daina 1897 Via napoli 69   e  in vigneto collina  di Torricchio  (9,30--19 )

      replica  lunedi   23  Gennaio 2017

  •  presso BIODISTRETTO CILENTO  in azienda vitivinicola  nei pressi  di Agropoli da  definire    ( intera giornata    9,30-  19 )

      Contattare:

dainaluigi@libero.it

 

                                   

   

Lunedì, 02 Gennaio 2017 18:23

Gennaio 2017 Vivere l’agricoltura naturale

WWOOF Italia mette in primo piano i rapporti di armonia tra le persone e l’ambiente, per un’agricoltura a misura d’uomo che sia rispettosa della natura. Presso la rete dei soci Host è possibile partecipare a mettere in pratica e diffondere questi princìpi, secondo le proprie attitudini ed interessi.
Vai al Calendario

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 10:07

15 gennaio 'MANDILLO DEI SEMI', Ronco Scrivia, GE.

Il 15 gennaio, dalle 10 alle 17, a Ronco Scrivia, si svolgerà la XVI edizione dell'ormai consueto MANDILLO DEI SEMI, festa del libero scambio di semi autoprodotti e lieviti di casa.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti:.

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 09:54

Eventi a 'La Fattoria del Soul', Portanova (AL)

L'erboristeria in Cucina, Meditazione, Uno spazio per me...

 

 

Fattoria del Soul, Via Ovada 111 - Casal Cermelli frazione Portanova (AL)

PER INFO E ISCRIZIONI: info@fattoriadelsoul.it o 338 9604122

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 07:27

Laboratorio di Comunicazione Ecologica

Laboratorio di Comunicazione Ecologica

Crescere nei Conflitti

 

I conflitti nella vita sono indispensabili per la nostra evoluzione. Purtroppo spesso il conflitto è accompagnato da aggressione e violenza, così  reagiamo difendendoci o aggredendo a nostra volta, e il conflitto non si risolve.

Laboratorio terra cruda/ terra cotta/ casa riscaldata

intonaco interno in terra cruda/ rivestimento esterno in terra cotta/ fornace romana sviluppata da Enrico Poggiali 

presso la Fattoria Fonte Trocchi in Abruzzo

2. - 5. aprile 2017

 

programma:

 

- estrazione dell' argilla locale, preparazione di vari impasti con sabbia, paglia e coccio pesto

 

- intonaco di circa 60 m2 di pareti di uno spazio interno già esistente

 

- costruzione della fornace romana all' interno della casa esistente, un impianto termico multifunzionale:

 fornace per la terra cotta,

 cottura del pane,

 piano cottura in pentole,

 scambiatori di calore per la produzione di acqua calda ad uso domestico

 

- realizzazione di bassorilievi in terracotta per rivestire 2 m2 di parete esterna della casa esistente

 

- trasformazione di un forno per la terracotta costruito nel 2011, poco prima del referendum contro le centrali nucleari. Questo forno che ha la forma di una centrale nucleare verrà utilizzato come piedistallo di un' installazione artistica che farà pensare alle trivellazioni di gas e petrolio prese in considerazione dal governo attuale per il Basso Abruzzo e per altre regioni in Italia. Lo spazio interno del piedistallo verrà utilizzato per fermentare materiale organico per la produzione di gas utilizzabile in cucina.

Vitto e alloggio sono gratuiti per la durata del laboratorio. C'è la possibilità di fermarsi per più tempo per chi vuole partecipare nella conclusione dei lavori e nella realizzazione delle finiture artistiche.

Lunedì, 31 Ottobre 2016 16:35

Novembre 2016 Un albero nel cuore

Un albero nel cuore

Il cuore di Sicilia, terra di grano, viti, ulivi e mandorli; terra di zolfo, gesso e sale.

Terre baciate dal sole, terre fertili, ma in via di desertificazione. Una terra che ha

dimenticato i propri alberi originari che oggi non fanno più parte del paesaggio:

monocoltura del grano, pascoli incontrollati, incendi ed errate politiche forestali li

hanno cancellati. Ma sono spariti anche dalla cultura e dalla memoria della gente.

La storia

Nel 2008 una decina di ragazzi, decisi a lasciare un chiaro segno di rinascita alla

propria terra, iniziano a piantare roverelle, frassini, bagolari, lecci, e tanti altri.

Dopo 6 anni, ne sono stati messi a dimora 11.400 in aree diverse fra le province

di Caltanisetta, Palermo, Catania. Il più delle volte sono terreni privati ma talvolta

pubblici, come nel caso del comune di San Cataldo (CL) dove è in programma

la forestazione di un parco urbano di una trentina di ettari.

La crescita

Essendo essenze confinate a pochissime zone protette, l'intento dei volontari è di

diffonderle a macchia di leopardo sul territorio dell'entroterra siciliano. La differenza

tra 0 e 1 è infatti enorme: quegli alberi crescendo diventano madri di altre piante

in una zona dove prima erano assenti e così inizia la diffusione.

Come e perchè

L'obiettivo è ambizioso: riportare i boschi originari nel cuore della Sicilia e della

gente. Si organizzano raccolta semi, trapianto di alberi, iniziative educative nelle

scuole, convegni con le istituzioni ed eventi culturali perché il messaggio di “Un

albero nel cuore” sia forte e chiaro.

Non c'è niente di più rivoluzionario che piantare un albero: è un gesto tanto forte

da cambiare la storia di un luogo.

Domenica, 09 Ottobre 2016 06:50

Raccolta olive al Convento Sant'Andrea, RI

Pagina 8 di 26