Login Form

Login Form

Martedì, 14 Aprile 2015 17:44

Sarà l’agricoltura naturale a salvarci?

Quali sono le alternative alla produzione del cibo industriale? A quale fetta di mercato può rivolgersi un consumatore che ha a cuore la tutela del territorio e che desidera cibarsi di alimenti sani? I produttori di Genuino Clandestino propongono la loro alternativa a Vicenza in un incontro di tre giorni

http://amisnet.org/agenzia/2015/04/14/sara-lagricoltura-naturale-a-salvarci/

Per ascoltare le precedenti puntate di Terranave:

http://amisnet.org/programmi/terranave/

Per chi vuole ascoltarci in FM, Terranave è trasmessa da:

Terranave è trasmessa  da:

Radio Flash (Torino, 97.6) martedì 15 (replica martedì 20,00)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 13,30
Basilicata Radio 2 (Potenza, 93.5) martedì 20,35
Radio Ciroma (Cosenza, 105.7) giovedì 17,00
Radio Onde Furlane (Udine, Pordenone e Gorizia, 90.0) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino, Cuneo, 87.8, 96.55) martedì 20,00 (in replica venerdì 7,00)
Radio Sonar (web radio) martedì 15,00
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) lunedì 13,30
Radio Roarr (Web Radio) mercoledì 18,00
Radio Gold (Alessandria, 88.8, 89.1)
Radio Booonzo (Web Radio) Venerdì 16,30
Radio Kairos (Bologna, 105,85) venerdì 19,30 (replica lunedì 15,30)

Buon ascolto!

La redazione di Terranave

 p.s.  Terranave ha le orecchie sempre aperte, per proporre la vostra alternativa, per plausi o proteste, potete scrivere a radioterranave@gmail.com. Terranave ama essere ascoltata, per cui se avete un sito, un blog, un paio di casse con cui diffonderla, la redazione ne sarà ben felice.

Pubblicato in Terranave
Martedì, 18 Novembre 2014 15:17

Generi alimentari. Il prezzo è giusto?

Come fa un produttore agricolo a creare il prezzo del bene che vende? Come si può coinvolgere il consumatore in questo processo? Piccoli produttori, gruppi di acquisto e consumatori consapevoli stanno portando avanti esperienze diverse per rendere il prezzo il più possibile equo e condiviso.

Ecco il link per ascoltare la puntata di Terranave di questa settimana, registrata dal mercato Corto Circuito Campi Flegrei, a Bacoli:

Per ascoltare le precedenti puntate:

http://amisnet.org/programmi/terranave/

Per chi vuole ascoltarci in FM, Terranave è trasmessa da:

Terranave è trasmessa  da:

Radio Flash (Torino, 97.6) martedì 15 (replica martedì 20,00)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 13,30
Basilicata Radio 2 (Potenza, 93.5) martedì 20,35
Radio Ciroma (Cosenza, 105.7) giovedì 17,00
Radio Onde Furlane (Udine, Pordenone e Gorizia, 90.0) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino, Cuneo, 87.8, 96.55) martedì 20,00 (in replica venerdì 7,00)
Radio Sonar (web radio) martedì 15,00
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) lunedì 13,30
Radio Roarr (Web Radio) mercoledì 18,00
Radio Gold (Alessandria, 88.8, 89.1)
Radio Booonzo (Web Radio) Venerdì 16,30

Buon ascolto!

La redazione di Terranave

 p.s.  Terranave ha le orecchie sempre aperte, per proporre la vostra alternativa, per plausi o proteste, potete scrivere a . Terranave ama essere ascoltata, per cui se avete un sito, un blog, un paio di casse con cui diffonderla, la redazione ne sarà ben felice.



Questa e-mail vi arriverà ogni giovedì, giorno di pubblicazione del programma. Probabilmente ognuno di voi potrà trovare in una delle storie di Terranave uno spunto per svoltare la propria vita, ma se per qualche bizzarro motivo decideste di non volere più ricevere questa comunicazione dovrete semplicemente scriverci. Parimenti, se volete che qualche vostro amico sia inserito in questa mailing-list, non dovrete fare altro che comunicarcelo.
Pubblicato in Terranave

 

Il 28 e 29 aprile Firenze ospita il
Festival dei semi, del Cibo e della Democrazia della Terra.
Con Vandana Shiva per una nuova economia.

Il Festival costituisce una tappa della "Carovana dei semi" una manifestazione itinerante pensata da Vandana Shiva che porterà in Europa la voce di chi vuole un agricoltura libera da veleni e da OGM e a favore dei semi locali e delle biodiversità.

Perché i semi della libertà?
Navdanya International
 è impegnata da anni nella "Campagna Globale per i semi della libertà" per sensibilizzare l'opinione pubblica e i governi sull'importanza di difendere le sementi locali, un bene collettivo quindi libero da brevetti e monopoli.

Perché un Festival?
Promosso da Seed Freedom, Navdanya International, la Fierucola con il Patrocinio della Regione Toscana e di Banca Popolare Etica è un evento aperto a tutte le associazioni e istituzioni che lavorano sui semi, sul cibo e per la democrazia della terra. Un programma pensato per tutti, dai bambini ai produttori e organizzato in collaborazione con: Rete Semi Rurali; Donne in Campo; Museo di Storia Naturale, sezione Orto Botanico di Firenze; Community Garden con Orti Dipinti; Peliti; Associazione Italiana per l'Agricoltura Biodinamica; Coordinamento Toscano Produttori Biologici; Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica; Rete dei mercati contadini; Associazione Permacultura Firenze; AAM Terra Nuova; Biblioteca delle Oblate; Sportello Eco Equo con Orti Volanti, Forum Nazionale Agricoltura Sociale e altre in via di adesione. Saranno inoltre presenti esponenti di altre associazioni europee tra cui Demeter, Red de Semillas, Arche Noah, Open House e altre in via di adesio ne.

La Carovana

Il 26 Aprile la comunità "Peliti" celebra in Grecia una giornata di Scambio delle varietà locali di Semi. Il 27 Aprile la Carovana parte dalla Grecia e sarà a Firenze il 28 e 29 aprile; il 30 farà tappa a Genova per l'incontro con Terra! Onlus e una visita agli orti comunitari della città per poi ripartire in direzione della Francia dove dal 1° al 4 maggio si terranno le Giornate Internazionali dei Semi a cura di Kokopelli.

La carovana è organizzata grazie alla collaborazione delle associazioni Peliti (Grecia), Seed Freedon, Global Moviment, Navdanya International e Kokopelli (Francia)

La Promessa dei bambini
Il Festival si apre all'Orto Botanico con la firma della "Promessa" tra i bambini e ragazzi e Vandana Shiva, insieme agli agricoltori custodi. La consegna alle giovani generazioni dei semi da parte degli agricoltori è un gesto simbolico che richiama le più antiche tradizioni di condivisione dei saperi.

Piazza SS. Annunziata,
Nel cuore di Firenze, è la sede del Festival. Incontri, dibattiti, il mercato della Fierucola e della rete dei mercati contadini con la vendita e lo scambio di semi autoprodotti, laboratori, musica.

Info: Navdanya International 055286552 - info@navdanyainternational.it
ufficio stampa: Sicrea, Maurizio Izzo 3483517722
Via De' Pucci, 4 - 50122 Firenze - www.navdanyainternational.it


Clicca qui per consultare il programma dell'evento

 

Pubblicato in Iniziative
Pagina 2 di 2