Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Cuneo

L'azienda si trova in Alta Langa su una collina, da cui si scorge tutto l'arco alpino piemontese. Noi siamo Christian (25) e Julien (32) e gestiamo l’azienda da 2018, quando i contadini titolari precedenti ce l’hanno trasferito con tutto il loro sapere. Noi alleviamo una sessantina di pecore al pascolo dalla primavera all’autunno. Mungiamo a mano e produciamo formaggi pregiati a latte crudo di pecora nel nostro caseificio. Siamo nel Presidio Slow Food per la Tuma di pecora delle Langhe. Nell'azienda abbiamo orti e frutteti per il nostro fabbisogno, un vigneto, che ci fornisce con uve per fare nostro vino e api per il miele. Annesso all'azienda agricola abbiamo un piccolo agriturismo - 6 posti letto e 16 coperti - in cui somministriamo i nostri prodotti. Partecipiamo anche a fiere locali. Ospitiamo i WWOOFers in una casa adiacente in camera indipendente con bagno in comune per periodi di almeno 3 settimane. In inverno ci dedichiamo a lavori di manutenzione della stalla e recinti, lavori del bosco, potature, costruzione di cesti e alla produzione di salumi. Cuciniamo con i nostri prodotti, senza fanatismi. Lingue parlate: inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese
L'azienda si occupa principalmente dell'allevamento di pecore delle Langhe razza autoctona in via d'estinzione, da cui produciamo latte per formaggi e carni. Oltre ad allevare bovini di razza Piemontese, maiali e animali da cortile quali conigli e pollame, coltiviamo fragole e piccoli frutti di montagna, castagne, e verdure come peperoni, pomodori, zucchini, melanzane, fagioli, fagiolini, patate. Abbiamo l'agriturismo che fornisce ospitalità, dotato di sei camere con bagno, e ristorazione per una sessantina di coperti, in cascina siamo dotati di internet wifi free. Parlo correttamente il francese e abbastanza l'inglese. I WWOOFers avranno a disposizione una camera con bagno, potranno utilizzare in modo autonomo la cucina qualora ne abbiano voglia e mangiare con noi i pasti della giornata. Potranno imparare da noi come gestiamo il nostro allevamento e le nostre culture, trasformare i prodotti che coltiviamo in marmellate conserve o in cucina per la preparazione dei piatti tipici piemontesi. Sarebbe interessante avere un raffronto da chi già si occupa delle medesime passioni in altre località del mondo.
Il podere è situato sull’altura di San Luigi, con vista sulle dolci e graziose colline di Dogliani e delle Langhe. E’ costituito da 24 ettari di terreno dei quali sette a vigneto. I proprietari, rispettivamente Ursula: agronoma diplomata e Marcello: ingegnere in enologia , negli ultimi venticinque anni hanno realizzato un loro sogno: nella loro cascina producono vino biologico con vendita diretta, curano frutteti, fanno le conserve per l’inverno e molto altro! Tutto questo non sarebbe possibile senza tutti gli aiutanti che danno una mano, soprattutto durante la vendemmia. La cascina per molti è diventata un luogo d’incontro con la natura e gente di ogni età, proveniente da diversi ambienti sociali e diversi luoghi del mondo. Tanti di loro, tornati a casa, apprezzano il loro bicchiere di vino maggiormente, dopo aver osservato la genuinità delle vigne e dopo aver sperimentato il sudore e il duro lavoro necessari per ottenerlo.
Ciao a tutti, siamo una coppia e viviamo a quota 1,400 metri in un villaggio carino della Valle Maira. Abbiamo un’azienda agricola biologica, coltiviamo un grande orto abbiamo un agriturismo con quattro camere con formula di pernottamento e prima colazione e organizziamo corsi di: cesteria, macina di pietra, muretti a secco, costruzione di archi in legno e pittura su legno. Necessitiamo di collaborazione per i lavori della campagna, nell’orto, nei campi quando è il momento del fieno, nella pulizia dei boschi e talvolta per occuparsi degli animali. Oltre a noi due in azienda sono presenti sette gatti, otto capre, un cane, cinque conigli e quindici galline. Il periodo va da maggio ad ottobre. La zona si presta ad attività sportive quali: bici, escursionismo, alpinismo e passeggiate nei boschi. La città più vicina è a 35 km, la stazione ferroviaria è a 60 km e il pullman a 10 minuti d’auto. Lingue parlate italiano e francese.
L'azienda agricola si trova a Vergne, a pochi chilometri dalla Bassa Langa, patrimonio dell'Unesco. L'azienda agricola ha in dotazione circa 10 ettari di terreno: bosco, orti, tre serre, frutteti e parti di terreni che coltiviamo a grano, mais e grano saraceno. La nostra pratica agricola consiste nell'utilizzo delle tecniche dell'agricoltura biodinamica e biologica. Oltre a questo, l’azienda è inserita in un progetto di ecovillaggio in progress. Siamo un gruppo di 5 famiglie con due bambini più altre persone interessate al progetto di ristrutturazione di una cascina settecentesca a Cherasco. Stiamo utilizzando le tecniche della biodedilizia e dell'autocostruzione. Inoltre, per finanziarci, spesso organizziamo eventi, cene collettive con prodotti locali e bio, corsi di biodinamica e panificazione naturale, cerchi emozionali per donne e anche per gestire le decisioni tra di noi. La casa in cui sarai ospitato è di una coppia che fa parte del progetto, immersa nella campagna. Possiamo ospitare uno o due WWOOFER. E' dotata di cucina condivisa con la famiglia, bagno indipendente. La stanza è condivisa. la giornata tipo può essere: colazione insieme poi Stefano, il responsabile del progetto agricolo, passa a prendere con l'auto il volontario, insieme si recano all'azienda agricola. Si inizia a lavorare, si pranza insieme. Nel pomeriggio il volontario può scegliere se visitare le zone circostanti (visto che siamo vicinissimi alla Bassa Langa), conoscere altre aziende agricole amiche dell'associazione oppure se dare una mano con i lavori alla casa o con l'organizzazione di qualche evento. La sera si prepara insieme la cena e si mangia in famiglia o in condivisione con la comunità oppure si è liberi, come si preferisce. Disponibilità di bicicletta per muoversi e visitare i borghi in Bassa Langa.
All'ingresso della Val Maira, in una borgata posta a circa 1000 slm, con 32.000 mq a orto, castagneto da frutto, bosco, prato, coltivazione di lamponi. Dal giugno del 2006 è abitata da Fabrizio e Ivana con i loro due figli di 16 e 18 anni. Fabrizio è insegnate di musica, Ivana lavora sui temi ambientali e si occupa di sostenibilità. Ci siamo trasferiti dalla città per cercare un luogo del pensiero dove vivere il tempo in modo circolare. Molto lavoro è stato fatto, molto resta da fare. Siamo lieti di ospitare da giugno a ottobre. Abbiamo bisogno di aiuto negli orti: preparazione, semina, manutenzione e raccolto; nel bosco: manutenzione, pulizia, taglio e accatastamento della legna per riportare a nuova vita terreni abbandonati da anni; nella borgata e nei suoi dintorni: ripristino vecchi sentieri, muretti a secco. Possiamo ospitare in casa, per quest’anno, una persona alla volta. Possibilità di magnifiche escursioni in una valle affascinante che cela tesori meravigliosi. Insieme ad amici organizziamo iniziative culturali,accompagnamenti ed attività con i bambini. Con noi ci sono Nutella un cane Labrador espansivo e quattro gatti. Produciamo per autoconsumo e per scambi con amici ortaggi, marmellate, conserve di castagne, giardiniera e torte. Lingue parlate: inglese (scolastico).
Situati a 600 m. slm nella cornice boscosa delle Langhe monregalesi, siamo un progetto agricolo comunitario basato sulla pastorizia, l'autoproduzione alimentare, la gestione sostenibile del bosco e l'agricoltura a basso impatto. Le nostre attività principali sono l'allevamento di pecore (circa 40) e la produzione di formaggio; inoltre alleviamo galline, conigli e maiali e produciamo ortaggi per il nostro autoconsumo. Lavoriamo con metodi tradizionali naturali e/o sperimentali (permacoltura, orto sinergico), mai chimici o industriali. Ci dedichiamo quando possibile alla raccolta delle erbe spontanee. Gestiamo inoltre il forno comune del paese e organizziamo attività politico/culturali. Il progetto si divide tra alcune strutture nel paesino di Roccaciglié, dove c'è la casa comune con il caseificio, ed un terreno boschivo (circa 12 ha) dove c'è l'ovile e dove si svolgono le varie attività estive. L'accoglienza, a seconda anche del clima, può essere in camera singola o comune o in roulotte. Le attività che si potranno svolgere come ospiti coinvolgono la gestione del gregge (mungitura, pascolo), l'aiuto negli orti, i lavori forestali (raccolta legna, preparazione fascine); possibili altre attività stagionali (come le erbe e altre trasformazioni). Richiediamo sempre una partecipazione attiva alla gestione degli spazi comuni ed alla preparazione dei pasti. Il nostro progetto è fondato su ideali libertari ed antiautoritari, di uguaglianza e di lavoro cooperativo, ed è aperto alle nuove partecipazioni. Preferibili le visite di almeno 2/3 settimane, per favorire una maggiore conoscenza del luogo e delle persone. Al momento il gruppo di stabili è composto da tre adulti (m-32,m-38,f-41), e due bambini (m,f-7). Parliamo correntemente italiano, francese, inglese, spagnolo; tedesco di base.
Sono Sara, ho 36 anni e da circa 2 anni ho aperto una piccola azienda agricola biologica a Bagnolo Piemonte con annesso b&b di 2 stanze con 3 posti letto ciascuna e bagno in comune. Oltre ad orto e frutteto mi occupo principalmente di officinali, fiori eduli e ortensie da fiore reciso. All'interno del contesto b&b svolgo diversi corsi: attività manuali (lavorazione del legno, del metallo e del tessuto), realizzazione di saponi e oli essenziali, lezioni base di cucina (pane, pizza e fiori eduli) e orto didattico di piante spontanee. Inoltre attualmente ho 2 cani, 4 gatti, 2 caprette tibetane, 4 papere e 4 pesciolini a cui presto si aggiungeranno le galline e gli asini. La casa dista 3 km dal paese ed è situata in una vallata soleggiata a 450 mt s.l.m. I WWOOFers potranno condividere con me la vita rurale svolgendo diverse mansioni: in primavera e estate mi occupo principalmente di trapianti, semine e raccolta nell'orto, raccolta frutta e officinali. In inverno mi occupo dei trapianti di alberi da frutta e delle perenni, pulizia del bosco, taglio legna, manutenzione delle stalle, oltre al b&b aperto tutto l'anno. Sono lieta di ospitare sempre fino a un massimo di 4 persone per volta. Lingue parlate: inglese discreto, spagnolo discreto.
Nel cuore della Valle Grana, una delle 14 enclavi alpine di minoranza linguistica occitana, ci proponiamo di praticare un’agricoltura etica e di recupero della tradizione contadina locale. Le attività principali sono l’allevamento di bovini di razza piemontese nella stalla di famiglia della prima metà del ‘900, la coltivazione di ortaggi, la fienagione, il lavoro nei boschi e la lavorazione della legna necessaria al riscaldamento invernale. L’azienda, a conduzione totalmente familiare, si snoda a partire dalla casa in pietra, ex fienile e deposito attrezzi, ristrutturata mantenendone le caratteristiche originarie. Attorno i prati, da cui si ricavano foraggio e ortaggi, la stalla e la capanna residenza di una coppia di asini. Gli animali, a partire dalla primavera fino all’autunno inoltrato pascolano all’aperto. Una parte minore dell’azienda è situata in bassa valle; qui vengono coltivati altri ortaggi circondati da un frutteto, allevate galline, conigli e quattro capre. La gran parte dei prodotti creati è destinata al fabbisogno personale di tutto l’anno e alla trasformazione nel piccolo agriturismo annesso di 25 coperti. L’obiettivo, pur consci e partecipi del mondo contemporaneo, è abbattere il più possibile una filiera che nell’ultimo mezzo secolo ha modificato in modo strutturale la vita agricola, con la convinzione che sia dalla terra che partono i cambiamenti. Una camera indipendente nella casa del titolare è a disposizione degli ospiti che potranno contribuire ad arricchirci umanamente, dare una mano nelle attività legate alle differenti stagioni e nella panificazione necessaria all’agriturismo. Il francese è come una seconda lingua, con l’inglese cerchiamo di cavarcela. 
Abito con la mia compagna di vita sulla collina di Torino, posto magnifico vicino alla città e ai boschi di Superga. Sono un uomo di sessanta anni ben portati, mi occupo di piante definite innovative, sperimentandone la coltivazione in pieno campo e in autoproduzione. Mi sono rivolto al WWOOF per chiedere collaborazione e offrire informazioni ed esperienze. Per ospitalità dispongo di una piccola roulotte ed ho in costruzione alcune case di legno montate su dei carri. Mia moglie collabora moralmente con me nell'azienda, ma sono solo nello svolgimento del mio lavoro e della mia impresa che comprende oltre alla ricerca sulle piante e l'agricoltura la raccolta di erbe spontanee. La serra, i campi dell'azienda, l'orto e il Bosco di Valleceppi permettono un lavoro vario e creativo. Coltivo stevia, perilla, okra e canapa e spontaneamente raccolgo l'ortica. Parlo francese e poco l'inglese ma posso sempre imparare. Torino e' una città magnifica da visitare e da casa nostra con una passeggiata di dieci minuti si può accedere ai mezzi di trasporto. Svolgo la mia attività anteponendo valori imprescindibili quali la consapevolezza, l'arte, l'amore per la natura. Chiedo collaborazione per aiuto nei lavori dell'azienda, rinvaso, pulizia dalle infestanti, raccolta erbe. Periodo di disponibilità: da aprile a ottobre.