Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Salerno

Azienda di produzione, trasformazione e vendita di prodotti ortofrutticoli, anche fattoria didattica, con annesso punto vendita a conduzione familiare, con circa 2 ettari di terreno falso piano. Animali in azienda: cavallo, capre e animali da cortile. L'azienda è immersa nel verde incontaminato a 15 km dal mare e dai centri abitati più importanti. Per i WWOOFers che vengono in azienda chiediamo la collaborazione ai nostri lavori, dagli ortaggi alla raccolta dei fichi, alla lavorazione dei ceci, ai mercatini per la vendita soprattutto come scambio culturale.

L'azienda agricola è sita alle pendici del massiccio calcareo dei Monti Alburni, denominati le Dolomiti del Sud, in area del Parco Nazionale del Cilento (provincia di Salerno). Il proprietario la conduce da alcuni anni con l'obiettivo di poter ricreare un modello di azienda a ciclo chiuso non energivoro, da poco è in funzione impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, la fertilizzazione agricola si basa sull'uso di sostanza organica con ricorso anche alla creazione di compost aziendale. L'azienda si estende per circa 7 ettari ripartiti tra bosco, vigneto, oliveto, castagneto, orto, frutteto, piante officinali ed annesso allevamento di api domestiche. E’ assoggettata interamente fin dal 1992 al metodo di produzione da agricoltura biologica (certificazione Icea). Si compone di diversi corpi produttivi sparsi nelle frazioni e di un centro aziendale in cui sono presenti laboratori per l’imbottigliamento dell’olio, di miele, di idromiele e derivati ed una cantina per la produzione e trasformazione del vino. Le lavorazioni e le operazioni colturali seguono l'andamento stagionale. Aperta da sempre ad attività didattiche ed attenta ai possibili legami tra consumatore ed ambiente produttivo, l'azienda si propone come riferimento per visite guidate, incontri con scolaresche, momenti di sensibilizzazione, giornate di festa legate a cicli colturali (vendemmia, smielatura, raccolta olive). In azienda non si produce nulla che sia frutto di sofferenza (carne) o che sia disgiunto da un discorso etico e naturale. Si organizzano escursioni sui monti e corsi di tiro con l’arco, yoga. Ospitalità in camera in struttura di bed and breakfast (composta di 3 stanze) con possibilità di altre presenze (non WWOOF) in stanze separate. Durata del soggiorno: da 14 giorni ad un mese e da concordare. Pasti: vegetariani prevalentemente e bio. Si preferiscono gli adulti. Lingue parlate inglese (“sto migliorando”). Progetti nel 2011: messa a dimora di un pollaio aziendale per solo produzione di uova biologiche. Accoglienza di un cavallo salvato da macello.

Benvenuti nel Cilento sconosciuto. Siamo situati al confine meridionale del parco nazionale del Cilento e dirigiamo un b&b situato in una delle ali di un palazzo che risale al 15esimo secolo. Abbiamo due figli (2009 & 2011). Coltiviamo un giardino di 1 h per produzione propria. Aiutaci a preparare il suolo, installare il sistema d'irrigazione, piantare verdure, pacciamare, fare la raccolta... il tutto con la vista spettacolare sul canyon. Produciamo marmellate dalla frutta, sugo di pomodoro, frutta secca, olio d`oliva, pane e dolci. Alleviamo api, ricostruiamo muretti in pietra, tagliamo legna e facciamo ciò che la stagione richiede. Lavoriamo e mangiamo insieme, sopratutto cibo vegetariano. Visto che gestiamo un b&b chiediamo che i WWOOFer rispettino un certo livello di ordine. Ci sono autobus due volte al giorno per la stazione e possiamo prestarvi una bici. Ci sono alcuni piccoli negozi nel villaggio più vicino (3 km). Parliamo inglese, tedesco e portoghese e non vediamo l`ora di condividere momenti preziosi con voi.
L’azienda è una realtà di ruralità contemporanea familiare sulla via dell’autosufficienza dal 1991, che fa accoglienza rurale, educazione ecologica (x scuole-associazioni-enti ecc), laboratori, riconoscimento e utilizzo di erbe selvatiche medicinali, ciclo dell'acqua, panificazione artistica naturale. Recupero e coltivazione di miscugli di grano Carusedda di Pruno e altre 5 varietà antiche e mulino a pietra. Preserviamo la fertilità della terra seguendo prevalentemente i principi dell'agricoltura organica e rigenerativa. Attività trekking someggiato e onoterapia con 9 asine. Laboratori permanenti di costruzioni in pali di castagno, pietre, balle di paglia, calce e terra cruda. Orto quasi semi-sinergico e permacultura indigena non accademica. Progetto 'Ciucciopolitana' sui sentieri del Cilento per mettere in comunicazione e solidarietà 'biodiversità di qualità dal mare ai monti”. Abbiamo terreni comunali e di proprietà 2.5 ha. Si preferisce che i WWOOFer stiano minimo tre settimane; alloggio in camera e, nei periodi di maggiore frequentazione, in vostra tenda. Bambini benvenuti (le nostre bimbe sono nate nel 2002 e 2003). Lingue parlate un po' inglese e spagnolo. Per raggiungerci in treno fino Vallo della Lucania o Sapri e da li’ in bus per Rofrano nei giorni lavorativi.
Abitanti e Viaggiatori, contadini del mare, ci occupiamo di agriCultura naturale, autoproduzioni, musica, cibo e tradizioni popolari, rurali, sane, ambientaliste, meticcie e festaiole! Attualmente abitanti del pittoresco borgo di Erchie (Salerno), a 50mt dal mare, in Costiera Amalfitana, dove ospitiamo volontari attenti e responsabili, amanti di una quotidianità lenta vissuta tra mare e montagna. Remiamo ed ascoltiamo barcaioli, venti, storie di mare e di pesca. Incontriamo e ci confrontiamo con gli ultimi anziani contadini tra orti, scale, terre abbandonate, limoneti, viti centenarie e terrazzamenti, case a botte e peschiere. Transumiamo e camminiamo per sentieri montani e strade costiere con pastori e pastorelle, muli, capre e pecorelle … … riscoprendo la luna sull’acqua, l’apertura del mare, respirando iodio, sole e sale ed immaginando una connessione tra mare e montagna, tra contadinanza e transumanze, tra selvatico e coltivato, tra pane e pesci … A seconda delle stagioni siamo in grado di ospitare quando in casa quando in tenda.

Nasciamo da un sogno adolescenziale di tradizioni familiari: coltiviamo all'aperto piante biologiche nel pieno rispetto della natura. Gli orti sono dedicati al consumo familiare: chi ama la cucina vegetariana si troverà a proprio agio. Insieme alla mia famiglia sono un sostenitore della salvaguardia del verde e soprattutto del naturale. Oltre ad essere coinvolto nella coltivazione e lavorazione organizzo percorsi nei boschi presenti nell'azienda con alberi secolari e ricchi di asparagi che nascono spontaneamente. Ci sarà l'opportunità di incontrare altri ospiti/viaggiatori delle aziende WWOOF della zona, per valorizzare possibili esperienze di comunità. Sarà possibile visitare i vicini templi di Paestum - Patrimonio Unesco. Chi sarà nostro ospite vivrà un’esperienza naturalistica e familiare: la cuoca di casa coccola tutti come figli con le sue ricette tradizionali, coinvolgendoli in tutto ciò che fa rendendo possibile l’incontro tra culture diverse e l'interesse verso un nuovo stile di vita ispirato alla semplicità nel pieno rispetto dei valori della tradizione. L'ospitalità sarà nelle roulotte accessoriate adiacenti all'abitazione di famiglia.

La casa rappresenta il centro delle attività che svolgiamo, che hanno tutte un unico obiettivo: la valorizzazione della ruralità dell'alta Costa d'Amalfi. Ci troviamo a Montepertuso, a 450mt di altezza dal mare, nel cuore dell'area agricola dai terrazzamenti a secco del comune di Positano. Le nostre attività coinvolgono i visitatori in delle vere e proprie giornate educative all'insegna della conoscenza di un mondo rurale a rischio di estinzione a causa dell'enorme speculazione turistica di cui questo territorio è vittima. I visitatori vengono coinvolti nei nostri processi produttivi che comprendono principalmente la raccolta e la trasformazione di erbe spontanee e una piccola produzione di varietà orticole autoctone. Da un anno abbiamo dato il via ad un piccolo allevamento di polli e di api. Ospitiamo in cameretta singola con servizi in comune, 1 ospite per volta. Parliamo inglese e italiano. L'inglese è la lingua maggiormente utilizziamo nelle nostre attività educative.
L'azienda è situata nel Cilento in Campania, a confine con la Basilicata nel comune di Torraca, a 2 km da Sapri graziosa cittadina di mare. L'azienda, a coltivazione naturale non intensiva, copre una superficie di 18 ettari, di cui quattro a bosco. Il terreno agricolo è utilizzato in gran parte per la coltivazione dell’ulivo (tipico della zona, molto diffuso), di piante da frutto e orti, parte è suddiviso in ampi recinti adibiti a pascolo, mentre la ricettività turistica è stagionale. Mi piacerebbe condividere con altre persone, appassionate della natura, alcuni periodi dell’anno in cui oltre a collaborare attivamente alle attività lavorative agricole raccolta olive, cura dell’orto, pulizia pascolo ecc..(senza forzare) possono esserci scambi di vedute. Mi interessa molto relazionarmi con persone di altri paesi e comunicare in altre lingue oltre all'italiano, per imparare. L’alloggio offerto potrà essere sia nella casa padronale che in un piccolo casale indipendente quando l'attività ricettiva è chiusa con la condivisione dei pasti se gradita. Nelle vicinanze vi sono molte possibilità interessanti per trascorrere il tempo libero.
L'azienda agricola produce miele. Siamo in due: la signora Maria che è mia madre e Filippo che sono io. Possediamo sia l'apiario che laboratorio di smielatura questa è la nostra attività principale, assieme al centro di ricerca CRA gestiamo vari campi sperimentali per la produzione di varietà antiche di grano, di lamponi autoctoni e di grano saraceno. I luoghi di produzione sono distanti dalle grandi arterie di comunicazione, all'interno di scenari pressoché incontaminati del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. La nostra sede è a San Rufo. Crediamo molto nell'efficacia del passaparola sia per la valorizzazione del territorio che dei suoi eccellenti prodotti. Disponiamo di una stanza doppia con letti singoli per ospitare chiunque desiderasse partecipare a uno scambio culturale: la lavorazione del Miele nel nostro laboratorio di smielatura, trebbiare il grano e raccogliere i lamponi, sono attività che riportano indietro nel tempo. Nel tempo libero i nostri ospiti avranno la possibilità di visitare un territorio ricco di tesori paesaggistici, architettonici e gastronomici. Non parliamo lingue straniere. Potrebbe essere un buon presupposto se state imparando l'italiano.
Ciao sono Anna, insieme a mio marito Domenico abbiamo comprato un terreno di con un rudere a Camella (comune di Perdifumo) e stiamo lavorando per ristrutturarlo. Siamo una coppia di giovani pensionati dinamici e amanti della natura. Nell azienda ci sono circa 100 piante di olivo, piante di fichi e pere. In programma c è da costruire un forno di paglia e argilla e riprendere delle mura a secco. Questa primavera abbiamo cominciato a coltivare ortaggi con metodi sinergici ed a effettuare trattamenti sulle piante con i Fervida da noi prodotti. Ai wwoofer chiediamo di aiutarci in tutto questo. L'ospitalità è in una roulotte dove ci sono 2 letti matrimoniali. La cucina è vegetariana. Il posto è a 7 km dalla costa Cilentana (S. Maria di Castellabate, S.Marco Ogliastro Punta licosa) Nei dintorni si può visitare Paestum, Agropoli, Acciaroli. Parliamo poco inglese e poco francese (scolastico).