Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Parma

Siamo una neonata azienda agricola situata nel comune di Borgo Val di Taro, frazione di Tiedoli, a 60 km tra Parma e la Liguria. Ci troviamo sull'Appennino, a 600 mslm, in ambiente boschivo, il centro abitato più grande si trova a 12 km. Con grande rispetto per l'ecosistema, stiamo lavorando in un territorio abbandonato da più di 40 anni, ma ricco di una storia da ricoprire le cui prime date certe, scolpite nella pietra, risalgono al 1797, ma verosimilmente si può trovare riferimento fin nella Tabula Alimentaria di Traiano, tra le proprietà di Marco Vario Felice o dei soci Taxtanulates. Cerchiamo condivisione per la nostra attività che varia a seconda delle stagioni. Attualmente le principali occupazioni sono la coltivazione di ortaggi e patate; la coltivazione e la raccolta dello zafferano; la produzione di farina di castagne; l' allevamento di maiali. Contiamo però di ampliare la nostra impresa, ad esempio costruendo recinti e ricoveri per nuovi animali. Ai nostri ospiti offriamo ospitalità in una casa autonoma da ottobre ad aprile e in roulotte nei mesi estivi; condivisione dei pasti (non siamo vegetariani) ; internet illimitato. Parliamo, in modo scolastico, inglese, francese e spagnolo. Chiediamo la permanenza di almeno tre settimane, tempo minimo indispensabile per conoscerci a vicenda. Ci troviamo in un posto incantevole, sulle rive di un piccolo fiume, in una posizione isolata e tranquilla. Le stazioni ferroviarie di Borgo Taro e Ostia Parmense sono ben servite. Per raggiungerci dalla stazione, ci sono nelle ore diurne autobus su prenotazione che lasciano a 1,5 km da noi. Gli ultimi 700m che conducono al podere sono sterrati, ma percorribili con qualsiasi auto.
Nostra è una piccola fattoria nata nel 2016. Siamo venuti a vivere in una frazione di Santa Maria del Taro con un piccolo gregge di capre, galline, due cani, qualche gatto. Siamo a 750m d'altitudine, vediamo il Monte Penna e poco sotto scorre il fiume Taro. Al momento facciamo formaggi di capra per autoconsumo, parenti e amici; inoltre produciamo un po' di eccedenze di: piccoli frutti, uova, pane, succhi di mela, castagne, fagioli, patate, farina di mais. Facciamo parte di una rete di altri piccoli produttori con cui cerchiamo di condividere progetti e problematiche del fare i contadini in montagna. Vorremmo agire nel territorio anche culturalmente e per questo potrebbero aiutarci i volontari con i mondi e le energie che si portano dietro. Facciamo parte di un gruppo locale per la pulizia e il recupero dei molti sentieri presenti. Usiamo pochi e piccoli mezzi sia per lavorare la terra e seguire le colture nelle varie fasi sia per fare il fieno. Raccogliamo erbe spontanee e altri prodotti del bosco per uso alimentare e come rimedi. Trasformiamo frutta e verdura per autoproduzione o per gli ospiti del B&B. Non ci piacciono gli sprechi e ci divertiamo col riuso e con l'autocostruzione. Pratichiamo un consumo critico e siamo attenti al risparmio energetico. I volontari hanno a disposizione una camera matrimoniale nella casa con noi o una stanza in quella adiacente ad uso B&B a seconda del periodo e se preferiscono essere autonomi. Non mancano libri, fumetti, amache e strumenti musicali. Prediligiamo permanenze medio-lunghe. Per arrivare da noi ci sono poche corriere verso Borgo Val di Taro o verso Chiavari (siamo a metà strada), ma possiamo anche recuperare i volontari in stazione con la macchina approfittando di altri giri. Parliamo inglese mediocre (che vorremmo esercitare e migliorare), e uno di noi francese e spagnolo.
Una piccola azienda agricola che racchiude il progetto di un nuovo stile di vita. Siamo Roberto e Marcella, abbiamo basato l azienda sulla coltivazione di piccoli frutti, e un orto sinergico per l' autoconsumo. Il piccolo podere bagnato dal torrente Termina è sulle prime colline parmensi a circa 30 minuti da Parma e altrettanti da Reggio Emilia. Da noi si raccolgono lamponi more mirtilli e ribes, si curano i filari del campo e si accettano buone idee per la realizzazione di un pollaio, ricovero attrezzi ma principalmente si gode della buona compagnia. Possiamo ospitare per il momento in posto tenda recintato e non. Lingue inglese e spagnolo. Cucina mediterranea, soprattutto emiliana-romagnola. Adoriamo la pasta, la carne, la verdura e i prodotti dell' Oasi biologica navianese di cui facciamo orgogliosamente parte.
La nostra azienda agricola, ora anche agriturismo, è situata sugli Appennini dietro Parma a metà strada per le Cinque Terre. È un posto per noi incantevole, molto pulito, per nulla inquinato, poco abitato e ancor meno conosciuto, Il fiume Ceno d'estate è balneabile, e fare il bagno baciati dai pesci che ti nuotano intorno è una delizia. È distante un 'ora e mezza da Milano e una da Bologna, via treno o auto. Via Fornovo. Alleviamo cavalli Appaloosa, che pascolano liberi nella proprietà. Li domiamo con la doma naturale e loro ricambiano mostrandosi docili e sereni. In azienda abbiamo degli orti coltivati col metodo della permacultura e mangiamo verdure bio di Ns produzione insieme a tutte le erbe spontanee che riusciamo a raccogliere, più ricche di nutrimento. Siamo principalmente vegani, anche se le nostre galline felici fanno uova che utilizziamo nella cucina dell'agriturismo. I miei collaboratori precedenti sono andati, il mio compagno lavora fuori azienda e sono rimasta sola a fare tutto... Sono brava e ce la faccio. Ma... Mi piacerebbe condividere e insegnare a qualcuno tutto ciò che ho imparato in questi anni... A qualcuno che desidera cambiare vita... C'è sempre tanto da fare fuori dalla cura degli animali, alla raccolta della legna x l'inverno, agli orti, alle pulizie dei ricoveri, al taglio dell'erba e quando ci sono ospiti anche dentro... E poi c'è soprattutto l'accoglienza, importante per stare tutti bene!
Trentotto anni fa abbiamo fatto una scelta di vita trasferendoci dalla città. Da allora abbiamo costruito, allevato, seminato e sognato per potere rimanere e vivere su queste montagne. Nel frattempo nostro figlio ha creato la sua famiglia e tutti insieme ci dedichiamo a coltivare 50 ettari con metodo biologico. Grande soddisfazione danno i frutti di bosco e l'allevamento delle api. Ma come spesso accade nelle zone più povere abbiamo dovuto unire agli allevamenti ed alle coltivazioni anche un'attività di alloggio per i turisti che vengono in questa bella zona. E' nato così da 20 anni l'agriturismo che ci aiuta economicamente e senza cui forse avremmo dovuto ritornare alla vita cittadina. La nostra giornata è piena di interessi ed attività sin dal mattino con la visita al pollaio. Se è periodo di turismo gran parte del tempo uno di noi deve dedicarlo agli ospiti per accudirli ed informarli sulle attrazioni da visitare. Non di rado li accompagniamo personalmente a visitare i luoghi di produzione del Parmigiano o del prosciutto di Parma. Molto tempo dobbiamo dedicarlo all'orto ed al frutteto ed anche alla cucina. Le persone che verranno da noi devono essere disposte a fare un po' di tutto questo e da parte nostra li tratteremo come persone di famiglia insegnando loro quello che sappiamo e portandoli con noi ogniqualvolta ci si muove per piacere o per impegni di lavoro. Il clima è sempre coinvolgente ed elettrizzante ma specialmente d'estate è piacevole in confronto al gran caldo che si trova giù in pianura.
L'azienda si trova nel comune di Albareto nella valle del Taro a metà strada tra Parma e La Spezia ed è facilmente raggiungibile in treno. Siamo un agriturismo a conduzione familiare incentrato sulla salute e sul benessere, gestito da un naturopata e da una erborista. L'azienda in regime biologico dal 1998 dispone di 6 ettari di terreno usato per coltivare piante di piccoli frutti, cereali, mais, orticole e piante officinali. Abbiamo un certo numero di galline per produzione di uova per autoconsumo e alcune famiglie di api. Raccogliamo anche funghi, frutti di bosco, castagne ed erbe selvatiche. Produciamo marmellate, sottaceti, tisane e oli essenziali. Da quest'anno parte della nostra produzione deriverà da colture basate sul principio della permacultura. Siamo ben lieti di accogliere WWOOFers soprattutto nei mesi da marzo ad ottobre. Abbiamo una camera con bagno privato ed ingresso indipendente per ospitare al massimo una coppia. La cucina è prevalentemente vegetariana e quasi sempre biologica. Di solito chiediamo collaborazione solo nella mattina e lasciamo un giorno libero alla settimana. Mettiamo a disposizione biciclette per muoversi. Siamo disposti a ricever chiunque voglia darci una mano o passare del tempo con noi. Si parla fluentemente inglese e ceco, si parla abbastanza bene spagnolo, tedesco e polacco.
Siamo una coppia che da poco si è trasferita sull’Appennino emiliano per realizzare un piccolo grande progetto: vivere assecondando il più possibile i ritmi della natura. L’azienda è piccola, proporzionata alla nostra dimensione familiare: abbiamo un orto, un pollaio, prati, boschi, campi e alleviamo capre da latte con il quale produciamo yogurt e formaggio. Nella nostra casa abbiamo adibito qualche camera alla ricezione (B&B), rispettando la nostra filosofia di vita, ovvero l’impegno per una curata sobrietà in linea con la decrescita, vissuta giorno per giorno. Ci piacerebbe condividere questo nostro progetto con dei WWOOFers che abbiano voglia di aiutarci e applicarsi nei vari lavori di gestione famigliare (fare il pane con la pasta madre, seguire il pollaio e l’orto, curare il verde circostante la casa, raccogliere frutti e trasformarli in conserve) e di gestione “aziendale” (accudire le capre, aiutare nel caseificio, fare boschi e recinti). Ai nostri ospiti possiamo offrire una sistemazione in camera condivisa con eventuali altri WWOOFers. Per chi volesse abbiamo anche tanto spazio per le tende. I WWOOFers condivideranno con noi tutti i pasti, pur mangiando poca carne preferiamo specificare che non siamo vegetariani. La nostra casa è il posto giusto per chi vuole stare a contatto con la natura, fare lunghe passeggiate nei boschi e godere della pace che vi si respira. A circa 7 km c’è una stazione ferroviaria dove si possono prendere treni che in un’ora arrivano alle splendide Cinque Terre oppure a Parma. Parliamo: inglese, spagnolo e francese.
Piccola azienda agricola biologica di 7 ettari situata in collina nel comune di Borgotaro (tra Parma e La Spezia) all’interno dell’oasi del WWF. Coltiviamo ortaggi, piccoli frutti, lavanda, frutteto e facciamo anche raccolta spontanea vivendo in un territorio ancora incontaminato. Abbiamo un pollaio con 20 galline circa, tre cavalli, due muli, 4 capre, 4 mucche, e qualche coniglio. Abbinata all'azienda abbiamo un agricampeggio di yurta (tende tipiche della Mongolia) e una struttura per colazione e cene per gli ospiti. Ai woofer chiediamo collaborazione per tutte le attività agricole che, a seconda del periodo, varieranno dalla messa a dimora degli orti, raccolta e trasformazione sia degli ortaggi che della frutta e dei piccoli frutti, distillazione della lavanda, confezionamento delle erbe spontanee raccolte e nella gestione giornaliera degli animali (distribuzione cibo, raccolta uova ecc.). Sarete ospitati in camera, i pasti sono in comune (noi non siamo vegetariani ma per chi lo è non c’è nessun problema). Non ci sono mezzi pubblici che arrivano da noi e il paese più vicino è a 8 km. In compenso per chi non è automunito a Borgotaro arriva il treno. Per gli spostamenti mettiamo a disposizione biciclette e siamo disposti a dare passaggi. Per chi dovesse venire automunito considerate che abbiamo km 1 di strada sterrata per arrivare a casa. Solitamente, compatibilmente con il tipo di lavoro che si sta svolgendo, chiediamo collaborazione al mattino lasciando i pomeriggi e un giorno a settimana libero. Vi chiediamo almeno due settimane di permanenza, tempo necessario per conoscersi, imparare e portare tutti qualcosa a casa da questa esperienza. Lingue parlate italiano e inglese. Accesso internet gratuito. Vi Aspettiamo
Azienda agrituristica di circa 13 ettari situata in posizione panoramica sulle colline dell'Appennino Parmense, a 600 m slm, a metà strada tra Parma e La Spezia (stazione treno Borgo Val di Taro). La nostra azienda è certificata bio da ICEA dal 1993. La filosofia della nostra azienda è l'autosufficienza e lo scambio di prodotti con altre aziende biologiche in modo da garantire a noi e ai nostri ospiti e amici il più possibile dei prodotti genuini e sani. Le attività dell'azienda sono varie e diversificate: orto, frutteto, piccoli frutti, zafferano, allevamento di bovini e suini da carne, polli, produzione di foraggi per gli animali, coltivazione grano, raccolta di prodotti del sottobosco, laboratorio di trasformazione (marmellate, succhi, sciroppi, conserve, erbe essicate, pane, salumi, carne) e agriturismo con cucina. La nostra azienda accoglie WWOOFers dal 1997. I WWOOFers ci aiutano di solito al mattino con pomeriggio libero per passeggiate, escursioni o quant'altro. I WWOOFers possono partecipare a tutte le attività dell'azienda, essere partecipativi e propositivi. Mentre cerchiamo di tenere conto delle loro preferenze e interessi, contiamo anche sulla loro comprensione per la stagionalità di certi lavori. Accogliamo WWOOFers da metà marzo a metà dicembre in camere o in roulotte, a secondo delle stagioni. I pasti sono preparati a turno e condivisi. Lingue parlate: inglese, francese, tedesco.