Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Grosseto

Siamo una famiglia composta tre persone (1980,1983, 2016) e un cane. Ci prendiamo cura di questo podere con un approccio agricolo naturale: abbiamo un orto, un giovane frutteto, collaboriamo con un GAS di zona e con realtà affini limitrofe (tra cui altri host wwoof), ci scaldiamo a legna, raccogliamo olive, salvaguardiamo le piante selvatiche commestibili e officinali, cerchiamo insomma di vivere e di promuovere una vita sana e in armonia con la natura. Lo scenario sono le colline di Maremma, vicino al mare, al lago dell'Accesa, alle terme di Petriolo e a tanti bei borghi medievali. Il nostro progetto è di costituire qui un eco-villaggio, in cui imparare a riscoprire la bellezza e il senso di vivere assieme e di condividere attività e crescita personale. Nel podere opera l’associazione Progetto Aurora, che offre competenze nell'ambito della salute, del benessere e dell'auto-cura, e che ha i suoi strumenti nell'alimentazione sana e nell'agricoltura naturale. Abbiamo a disposizione un open-space in cui organizzare workshop e incontri. Durante l'estate accogliamo anche turisti desiderosi di quiete e natura. I wwoofers che ci verranno a trovare si immergeranno nella nostra quotidianità, condivideremo pasti vegetariani con prodotti genuini, biologici e possibilmente locali, lavoreremo assieme nell'orto, nel bosco, nelle varie autoproduzioni, auto-costruzioni e manutenzioni. L'alloggio varia in base alla stagione: monolocale, roulotte o tenda nel bosco. Ospitiamo per minimo due settimane, massimo un mese o più' in base a come ci troviamo reciprocamente. Pratichiamo meditazione, yoga, musica. Parliamo inglese, spagnolo e francese.
Siamo una famiglia che ha un podere nell’Alta Maremma vicino a Montieri (Grosseto), località Gerfalco. Dopo aver utilizzato per anni la casa solo per le vacanze, abbiamo deciso di iniziare un’attività agricola, abbiamo 10 ettari di terra molti dei quali sono a bosco. Al momento, in particolare, siamo concentrati nel ripristino di una marroneta abbandonata ormai da molti anni che si trova a ridosso dell’area delle Cornate, una zona protetta dalla Regione. Produciamo farina (con essiccamento delle castagne per un mese secondo il metodo tradizionale e con la macinatura in un mulino a pietra) e vendiamo marroni. Più abbiamo anche un’oliveta e produciamo olio biologico. Abbiamo animali da cortile e d’estate un orto. In ponte c’è infine l’allestimento di una piccola produzione di miele. L’estate e l’autunno sono i periodi dove l’attività è più intensa. E per questo motivo cerchiamo woofers che siano interessati a conoscere questa realtà, una via di mezzo tra la campagna e la montagna, in una zona della Toscana ancora molto autentica. Per noi l’importante è condividere conoscenze e un patrimonio che si sta perdendo e che, nel nostro piccolo, vorremmo provare a salvaguardare. In casa non abbiamo ne televisione ne internet… quando abbiamo bisogno di connetterci andiamo al circolo del paese dove è possibile. La casa è isolata e il bus è a circa 3 km. Per il pernottamento i wwoofer potranno usufruire di un appartamento quando non ci sono ospiti, altrimenti in una casetta di legno vicino casa con uso della cucina e del bagno di casa. Preferiamo ospitare una persona alla volta e senza animali al seguito per un periodo di 2 settimane. Offriamo prevalentemente cibo vegetariano. Lingua preferita l’italiano, ma parliamo un po’ di inglese e spagnolo.
Ciao mi presento, sono Ettore e insieme a Roberto gestiamo un'azienda agricola certificata biologica di 30 ettari a 4 km da Grosseto. Sono stato un giovane agricoltore tornato alla terra, la mia avventura è iniziata circa 10 anni fa. Coltivo prevalentemente ulivi, verdura di stagione e svolgo anche l'attività di apicoltura, la nostra scelta del biologico è perchè siamo convinti che non possiamo più permetterci di inquinare la terra. Ho anche la passione del giardinaggio e ho predisposto un biolago, mi piacerebbe poterci dedicare più tempo. Anno dopo anno cerchiamo sempre di migliorare le tecniche e imparare qualcosa di nuovo, abbiamo tante idee e voglia di fare. La nostra alimentazione si basa prevalentemente su quello che coltiviamo e occasionalmente delle proteine animali, siamo rispettosi di tutte le filosofie alimentari. Vivo da solo e ospito in due camere matrimoniali la casa è ai piedi delle colline immersa nel verde. Mi piacerebbe conoscere persone attive e propositive disposte a condividere la nostra realtà.
L'azienda, appena nata (novembre 2015), vuol diventare una Fattoria Ecologica Didattica e Sociale per produrre ortaggi e vivaismo di selvatiche eduli, officinali e ornamentali con cui realizzare giardini a privati. Due appezzamenti separati compongono i 20ha totali in cui abbiamo appena realizzato l'orto e ripulito gli olivi. Al momento lavoro da solo, con l'aiuto della famiglia e di qualche amico generoso. L'obiettivo è quello di realizzare una realtà ecologica, remunerativa e bella che fornisca servizi e prodotti alla popolazione locale e provinciale, attraverso collaborazioni con onlus e associazioni di coltivatori custodi. L'obiettivo ultimo è quello di rivolgersi al pubblico regionale e quindi a quello centro-europeo, dove la sensibilità per le coltivazioni naturali è ormai consolidata da anni. Applicheremo la permacultura e tutte le tecniche agricole che riterremo valide da sperimentare. Dovremo realizzare k-lines, bancali, aree relax, orti aromatici, compost-toilet, laghetto e fitodepurazione. Raccoglieremo le olive e faremo innesti di frutti antichi. Tutto è da costruire. Non c'è abitazione sul terreno, ma una piccola roulotte.....e tutto lo spazio per le tende. C'è acqua e corrente elettrica. Sono onnivoro. Solitamente ceno e dormo a casa dei miei (dove ho altri 3 posti letto + 2 nell'orto di famiglia), ma d'estate penso dormirò in tenda nell'azienda. Preferisco accogliere chi rimane per più di 2-3 settimane. Parlo italiano, poco francese e poco inglese, quindi benvenuti tutti quelli che potranno insegnarmi le lingue straniere.
Siamo una coppia (‘76 e ‘73) con una bimba (2016). Nel 2012, mentre vivevamo a Londra una vita di ufficio e città, abbiamo cominciato a cercare un’alternativa a un sistema che non ci rendeva felici. Così abbiamo iniziato a coltivare un piccolissimo orto in balcone e a fare il compost. Abbiamo smesso di andare al supermercato e cominciato a fare la spesa al mercato dei contadini in cui si vendevano solo prodotti biologici e locali, e in cui potevamo utilizzare i nostri contenitori, riducendo così drasticamente la produzione di rifiuti. Abbiamo proseguito la nostra strada con l’autoproduzione di saponi e detersivi. Abbiamo imparato a fare i crauti, il kefir, lo yogurt, il pane con la pasta madre ecc. Abbiamo fatto corsi di permacultura, riconoscimento di erbe spontanee, fitoterapia, agricoltura rigenerativa e tanto altro. Abbiamo visitato numerose fattorie biologiche, progetti di permacultura ed esperimenti di coabitazione che ci hanno ispirato e fatto sognare. Nel 2015 finalmente abbiamo trovato il posto giusto per noi nel sud della Toscana, nell’alta Maremma, un luogo meraviglioso e ancora selvaggio: un terreno di circa 9 ha, costeggiato da un fiume, e senza scorci di pali elettrici. Abbiamo 100 piante di olivi, di cui molte secolari, querce e susini. Coltiviamo l’orto e piccoli appezzamenti di grani antichi. Facciamo esperimenti nei campi e progettiamo la nostra casa in bioarchitettura totalmente off-grid. Nel frattempo viviamo in paese a 3km. Possiamo ospitare una persona in una cameretta in casa con noi, e fino a due persone nella roulotte sul campo. Offriamo pasti condivisi basati su prodotti biologici e locali quanto più possibile. Crediamo nell’aiuto reciproco e nel fare rete. Cerchiamo collaborazioni principalmente per il mantenimento e il miglioramento dell’oliveto, la cura dell’orto, la raccolta e la trasformazione dei prodotti.
La Fattoria si trova nella Maremma Toscana su una collina soleggiata a 600m slm. Da qui si gode il panorama della pianura maremmana fino al Tirreno. Nelle giornate più limpide è possibile scorgere all’orizzonte l’isola d’Elba, l’isola del Giglio, di Capraia, della Corsica e le insenature del golfo di Follonica e dell’Argentario. Io sono nato nel 1969 e da oltre 10 anni allevo non a fini commerciali cavalli, capre, galline, oche che pascolano in prati naturali e boschi che circondano il nostro territorio. Nell'azienda abbiamo orti per il nostro fabbisogno e qualche albero da frutta, 180 olivi in un terreno poco distante, pratichiamo la raccolta delle erbe spontanee per mangiare ed ottenere olioliti. Nel 2010 siamo partiti con l’allevamento delle api che in zona producono un ottimo miele. Ospitiamo i WWOOFers in camera con bagno in comune o per chi lo desidera in tenda con bagno esterno per periodi di almeno 3 settimane. Le mansioni per gli ospiti sono di supporto alle nostre attività. In autunno/inverno ci dedichiamo alla raccolta delle olive, lavori di manutenzione della stalla, lavori del bosco, potature, costruzione di cesti. Cucino con i nostri prodotti, senza fanatismi. Lingue parlate: francese, inglese e portoghese.
 Abbiamo una piccola azienda agricola circondato dal bosco presso Saturnia, in Toscana. Noi, una coppia di 65 e 64 anni, siamo venuti insieme alle nostre due figlie nel 1986 alla ricerca di un posto dove poter vivere in autonomia, coltivando la terra e con animali. Lavoriamo con metodo biologico fin dall’inizio. Abbiamo pecore, capre, asini, un cavallo, e animali da cortile. Coltiviamo ca 400 alberi di olivi secolari e un grande orto. Cerchiamo di vivere, quanto possibile, dei nosti prodotti, in autosufficenza. Le nostre figlie non vivono piu in casa nostra, vengono pero spesso con figli e amici a trovarci; chi verrà da noi potrà aiutare a raccogliere e potare le olive, governare gli animali, lavorare nell’orto, partecipare ai lavori aziendali (fieno, campi etc). Siamo disponibili a mostrare e insegnare la pratica del nostro lavoro quotidiano. I pasti si mangiano in famiglia, la cucina è semplice, buona e bio. Per ospitare WWOOFers c’è una piccola casa separata oppure una roulotte in mezzo alla natura. Preferiamo richeste per almeno quattro settimane. Parliamo inglese, tedesco e italiano.
Ho un azienda zootecnica biologica a livello familiare di circa 55ha di cui 30ha sono di proprietà e gli altri in affitto, l’attività principale è l’allevamento ovino da latte e inoltre ho pure un allevamento bovino da carne di razza Pezzata Rossa. L’azienda per quanto riguarda l’allevamento è quasi completamente autonoma nel senso che produciamo sia foraggio che cereali per gli animali. L’aiuto richiesto è valido in qualsiasi periodo dell’anno, gli animali vanno governati e accuditi sempre, anche la domenica, inoltre c’è da coltivare anche i campi, fare recinzioni, spesso capita pure di dare il latte agli agnellini. Accolgo persone per un minimo 2 settimane ma preferisco periodo più lunghi. Starete in un atmosfera piacevole e allegra, mangeremo insieme, l’alloggio offerto dispone di un appartamento con bagno. Parliamo solo italiano ma ospito pure persone che non conoscono la nostra lingua. L’azienda è situata nella Maremma, vicino alle terme di Saturnia. Qua ci sono molti posti da visitare, dimenticati ma molto affascinanti.
Ormai sono passati tre anni da quando abbiamo lasciato la città per trasferirci nella campagna maremmana. Abbiamo maturato più esperienza e fatto tesoro di quelle passate. Da ex wwoofer viaggiatori come eravamo era scontato che diventassimo host, per continuare a condividere lo spirito e i valori che ci hanno portato a scegliere una “vita” diversa. Siamo una giovane coppia con un bambino di tre anni, portiamo avanti sia l’attività agricola che quella agrituristica ospitando i nostri clienti nelle casette adiacenti la nostra, affittiamo solo gli appartamenti senza avere la ristorazione. Nella azienda ci sono un grande uliveto di mille piante, il frutteto, una piccola vigna, 2 ettari di seminativo e un grande orto con zafferano e fragoleto per la produzione di ortaggi da consumare, conservare e vendere. Abbiamo anche 2 famiglie di api ma vorremmo arrivare a una decina nei prossimi tempi. Quest’anno (2018) dovrebbe vedere la luce il nostro più grande progetto: la realizzazione di un laboratorio per la produzione di marmellate e conserve. Con i wwoofer condividiamo tutte le attività che vengono concordate insieme giorno per giorno in base alle necessità ed esigenze, oltre naturalmente ai pasti. L’alloggio dei wwoofer sarà in una casetta indipendente. Possiamo ospitare fino a 3 wwoofer ma accettiamo volentieri, previo accordo, anche famiglie. Nel tempo libero si può fare una passeggiata fino al torrente confinante, rilassarsi o visitare le meraviglie della Maremma Toscana dal mare (30 min) alle terme (40 min) e la montagna (Amiata). Lingue parlate: Inglese, Spagnolo
La nostra famiglia è composta da G. ('74) e V. (’69), e dai nostri due figli (2005 e 2008). La nostra azienda si trova ai limiti del paese, un piccolo centro medioevale di circa 200 abitanti posto in posizione panoramica rispetto al mare. L’azienda è costituita da alcuni appezzamenti che raggiungono i due ettari totali con un’ottantina di olivi e alcuni alberi da frutto; abbiamo l’orto, le galline e coltiviamo lo zafferano. Abbiamo un piccolo agri-campeggio che ospita un massimo di 15 persone. G. e' falegname e V. insegna yoga. Facciamo scuola familiare con i nostri figli. Chi ci viene a trovare condividerà la nostra vita a seconda delle stagioni: seguire l'orto, fare il pane, preparare le conserve, stivare la legnaia, potare gli olivi e cogliere le olive, raccogliere i fiori dello zafferano ed essiccare gli stimmi, cucinare i pasti. La nostra casa è una piccola abitazione indipendente a poche decine di metri dalle zone coltivate; la sistemazione che possiamo offrire è una stanza indipendente al piano inferiore, adiacente a locale caldaia e dispensa/lavanderia. Nella stanza c’è un lavandino, mentre il bagno si trova al primo piano (bisogna uscire all’aperto). Possiamo ospitare in qualsiasi periodo dell’anno, previo accordo. In famiglia parliamo anche inglese, francese e spagnolo.