Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Campania

Benvenuti nella bassa irpinia a metà strada tra Avellino e Salerno, a ridosso del parco dei monti picentini. Il paese si chima Montoro. Possiamo ospitare in appartamento con stanza e bagno privato, non più di due persone alla volta (ambiente riscaldato in inverno e fresco d'estate). Chiedo di non fumare all'interno. La casa piuttosto grande ha un giardino sul davanti e un orto familiare nella parte retrostante, altri fondi di terreno che gestisco e coltivo si trovano lontani dalla casa a diverse centinaia di metri. Sono presenti numerosi alberi da frutto, in particolare noccioli, ciliegie e agrumi; una decina di galline che utilizziamo unicamente per le uova e delle anatre che mi aiutano ad avere il prato basso. Gran parte dei prodotti coltivati sono destinati all'autoconsumo ma nei periodi di abbondanza di raccolto partecipo ai mercatini locali che espongono prodotti a KM 0. Durata del soggiorno: da una a tre settimane. Pasti in comune costituiti da cibo prevalentemente locale (non siamo vegetariani ma sono i benvenuti). Lingue parlate: inglese in maniera discreta (ma sto migliorando). Nel tempo libero posso accompagnare in escursioni in montagne che conosco bene, oppure in alternativa a pochi chilometri è possibile visitare la città di Salerno, gli scavi di Pompei, il famoso santuario di Monte vergine; Anche Napoli è facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblici. Mi è sempre piaciuto viaggiare, visitare e conoscere e quindi saprei consigliarvi bene ma il mio piacere più grande sarebbe di accompagnarvi personalmente nella scoperta delle bellezze locali; ovviamente questa possibilità è limitata al tempo libero che ho a disposizione. Il mio nome è Francesco e generalmente mi occupo da solo della coltivazione e raccolta degli ortaggi e di tutto il resto, ma collaboro attivamente con aziende agricole del posto in modo da ottenere uno scambio.
L'azienda agricola produce miele. Siamo in due: la signora Maria che è mia madre e Filippo che sono io. Possediamo sia l'apiario che laboratorio di smielatura questa è la nostra attività principale, assieme al centro di ricerca CRA gestiamo vari campi sperimentali per la produzione di varietà antiche di grano, di lamponi autoctoni e di grano saraceno. I luoghi di produzione sono distanti dalle grandi arterie di comunicazione, all'interno di scenari pressoché incontaminati del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. La nostra sede è a San Rufo. Crediamo molto nell'efficacia del passaparola sia per la valorizzazione del territorio che dei suoi eccellenti prodotti. Disponiamo di una stanza doppia con letti singoli per ospitare chiunque desiderasse partecipare a uno scambio culturale: la lavorazione del Miele nel nostro laboratorio di smielatura, trebbiare il grano e raccogliere i lamponi, sono attività che riportano indietro nel tempo. Nel tempo libero i nostri ospiti avranno la possibilità di visitare un territorio ricco di tesori paesaggistici, architettonici e gastronomici. Non parliamo lingue straniere. Potrebbe essere un buon presupposto se state imparando l'italiano.
L'azienda è situata nel Cilento in Campania, a confine con la Basilicata nel comune di Torraca, a 2 km da Sapri graziosa cittadina di mare. L'azienda, a coltivazione naturale non intensiva, copre una superficie di 18 ettari, di cui quattro a bosco. Il terreno agricolo è utilizzato in gran parte per la coltivazione dell’ulivo (tipico della zona, molto diffuso), di piante da frutto e orti, parte è suddiviso in ampi recinti adibiti a pascolo, mentre la ricettività turistica è stagionale. Mi piacerebbe condividere con altre persone, appassionate della natura, alcuni periodi dell’anno in cui oltre a collaborare attivamente alle attività lavorative agricole raccolta olive, cura dell’orto, pulizia pascolo ecc..(senza forzare) possono esserci scambi di vedute. Mi interessa molto relazionarmi con persone di altri paesi e comunicare in altre lingue oltre all'italiano, per imparare. L’alloggio offerto potrà essere sia nella casa padronale che in un piccolo casale indipendente quando l'attività ricettiva è chiusa con la condivisione dei pasti se gradita. Nelle vicinanze vi sono molte possibilità interessanti per trascorrere il tempo libero.
Siamo due fratelli che da quattro anni hanno trasformato la casa di famiglia in agriturismo. La casa è circondata da circa un ettaro di terreno dove da 20 anni esiste un vivaio giardino per la coltivazione delle rose. Oltre alle rose nell'azienda sono presenti numerosi alberi da frutto, mandarini, arance, limoni, cedri, pompelmi, fichi, ulivi, ciliegie, albicocche, noci e nocciole e un orto. Ci troviamo in un piccolo paesino della provincia di Avellino ma sul confine con la provincia di Napoli più o meno distanti 30 km da Salerno, Avellino, Napoli e Caserta vicinissimi a Pompei 15 km e intorno ai 60 km dalla costiera Sorrentina e amalfitana posti che possono essere raggiunti facilmente dai nostri Wwoofers nelle loro giornate libere. Alloggio in camera condivisa o tenda, paste insieme con noi.
Questo luogo è una residenza del 1800 dove abito da 6 anni con i miei cani e gatti. Si compone di tre appartamenti indipendenti, uno dedicato all'ospitalità che si affaccia su un cortile comune. Il lavoro in campagna si svolge sul terreno adiacente la casa e l'oliveto vicino. Da quest'anno coltiviamo anche un campo di pomodori in un terreno a pochi chilometri e trasformiamo il raccolto nel laboratorio agrolalimentare che ho inaugurato lo scorso anno. Il giardino è di 3500 metri quadrati, di cui 500 di giardino vero e proprio e il resto con alberi da frutto, si trova nella zona pianeggiante (50 m slm) dietro una collina adiacente al parco Partenio. L'oliveto di 1 ha si trova sulla collina ad una altitudine compresa tra 100 e 200m slm. Io mi occupo del giardino. Ho iniziato a gestire questo spazio dalla mia passione per il cibo di casa autoprodotto (ho una grande famiglia) e gli amici. Con il prodotto in eccesso ho iniziato partecipando al GAS locale (gruppo acquirenti). Fin dall'inizio ho usato solo tecniche naturali e questa primavera abbiamo iniziato a coltivare ortaggi con metodi sinergici ed effettuare trattamenti sugli alberi da frutto con macerazioni di varie piante. Lavoriamo insieme con altre persone ben disposte e spero di avere l'olio d'oliva l'anno prossimo. Casa, cortile e giardino sono aperti a varie attività sociali. Una nuova attività è l'uso di erbe. Si organizzano passeggiate in cui si individuano e raccolgono erbe che usiamo in cucina e per i preparati. Attualmente stiamo ristrutturando il seminterrato per creare uno spazio dedicato alla conservazione e trasformazione di erbe.
In una valle silenziosa ai piedi del vulcano Roccamonfina ospitiamo wwoofers con interesse per la coltivazione di frutta e verdura, vino, olive ed erbe medicinali. La nostra casa dista 10 minuti dal centro antico di Sessa Aurunca ed anche il mare e le sorgenti termali si raggiungono in poco tempo. Quest'anno allestiremo una piscina naturale alla nostra sorgente. Sono in programma tanti abbellimenti e migliorie, quindi siamo particolarmente entusiasti di wwoofers con conoscenze e volontà di esprimersi artisticamente. La nostra cucina è varia ed appassionata e si basa quasi esclusivamente sulle nostre autoproduzioni. Siamo molto contenti di assaggiare anche i vostri piatti, imparare le vostre canzoni e le vostre conoscenze. Lingue da noi parlate: italiano, inglese e tedesco.
Il nostro piccolo gruppo si trova nelle mura antiche della rocca medioevale di Roccarainola del 1400, al centro del paese, ben raggiunto dai mezzi pubblici. Le alte mura sono a sbalzo sul panorama della provincia e del golfo di Napoli. Il giardino di 2000 metri con terrazze in roccia porta traccia delle antiche vestigia del castello con cui confina direttamente. Il luogo è intriso di leggende e miti che ricordano le origini di Re Artù e Fata Flora, adiacente al parco Partenio. Qui andiamo alla ricerca di erbe selvatiche e legna per il forno in cui cuociamo pizze, torte e pane da grani antichi-bio che coltiviamo in terreni adiacenti. La nostra famiglia composta anche da due cagnoline, gatti e pollaio. Facciamo: orto sinergico, bio-edilizia, musica popolare, autoproduzioni di strumenti antichi, danze, canti, tarantelle e tammurriate, partecipando ai cortei storici e le feste rurali, ai mercatini di filiera corta. Proponiamo opere di bonifica del territorio, partecipazione alla cittadinanza attiva, comitati no-OGM. Cerchi di meditazione in risonanza alle fasi bio-dinamiche con altri custodi della terra. Free internet e chiamate sul fisso in EU, Stati Uniti e Canada. Parliamo spagnolo, un pò inglese e "mastichiamo" un pò di tutto, ma sempre bio-logico. Per gli ospiti c'è una casetta panoramica e tranquilla.
Siamo un’azienda tutta biologica dal 1985, iscritta ICEA fattoria didattica della Regione Campania di circa 30 ettari, composta da 3 persone, immersa nel bosco. Possiamo ospitare in appartamento con bagno privato o mansarda non più di 5 persone tutto l'anno per raccolta nocciole, uva, olive, castagne. Il paese, in provincia di Avellino è facilmente raggiungibile da Napoli, Roma, Bari con l'autobus (circa 1 ora) o con l'autostrada. Interessante per le escursioni da effettuare a Pompei; Napoli, Castel del Monte ecc. Si mangia biologico. E' possibile anche visitare antico oliveto con piante di oltre 300 anni. Lingue parlate: inglese.
Sono nata e vivo in una casa rurale circondata da circa 2 ettari di terra coltivata parte a vigneto, parte come oliveto, grano ed il rimanente è orto e giardino. Sono laureata in filosofia e parlo fluentemente inglese e sufficientemente spagnolo. Abbiamo un grande e ricco pozzo, la terra è molto fertile e generosa, abbiamo polli, galline e gatti. Il paese è un importante sito archeologico: Telesia, anticamente abitata dai Sanniti e poi conquistata dai Romani che hanno costruito un anfiteatro, un acquedotto e le terme di cui è possibile visitare i resti archeologici. Nella nostra casa viviamo io, 53 anni, e mio figlio (nato nel 2000). Io sono fumatrice. Non siamo proprio vegetariani ma il nostro cibo, quasi totalmente autoprodotto, è soprattutto a base di vegetali, anche proteici, raccolti nel nostro orto. Mangiamo inoltre alcuni dei nostri polli e le loro uova, oppure li vendiamo ad alcuni amici. Produciamo pane, pasta, marmellate etc. L’orto è naturalmente sinergico e segue le fasi lunari e le linee generali della permacultura. Produciamo compost e facciamo una rigida raccolta differenziata e cerchiamo di non sprecare l'acqua. La casa è molto grande e una stanza sarebbe a disposizione dei WWOOFer. Abbiamo una linea wireless, 2 bagni, una grande cucina e due stanze per organizzare il tempo libero. Non abbiamo televisori. Il lavoro per noi e per i ragazzi WWOOFers consisterebbe principalmente nel lavoro quotidiano nell'orto (zappare, innaffiare, piantare, raccogliere la verdura e la frutta, raccogliere la legna) e nella manutenzione della casa. Siamo efficientemente collegati con città come Benevento, Caserta e Napoli, quest'ultima dista solo 55 km I paesi della valle sono molto belli immersi tra verde, colline e montagne. Nel paese vicino c'è una Spa, un lago e un parco naturale e la casa è circondata dai resti archeologi.
Azienda a conduzione familiare completamente bio su 5 ha a cultura mista tra cui uliveto, vigneto e frutteto, di conseguenza lavoro diversificato nel corso delle stagione. Abitiamo in 4, due adulti e due adolescenti, in una vecchia casa non completamente ristrutturata. Possiamo ospitare due persone in camera con bagno indipendente e in tenda nel periodo estivo, per un periodo da concordare. I nostri pasti sono vegetariani con prodotti della azienda, ma non solo. L'autosufficienza energetica e alimentare è il nostro obiettivo, per ora dobbiamo acquistare prodotti anche non bio. Parliamo inglese. Siamo raggiungibili da Napoli e da Caserta con bus.