Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Emilia Romagna

Siamo Mirco e Anna una coppia di 50 enni che ha lasciato la città per la campagna , facciamo parte anche di una associazione socioculturale che ha rigenerato uno spazio pubblico agricolo di un ettaro abbandonato a Bologna dotato di una serra, un frutteto, un’area orti ed una vigna , assieme a quest’area l’associazione ha anche un comodato d’uso del terreno di circa 2 ettari di frutteto, bosco e campi presso Casa delle Arti dove abitiamo e dove ospitiamo. Il progetto qui è rigenerare l’area dei campi, al momento abbandonati, creando un grande orto comunitario con due piccole serre per creare la possibilità di autoproduzione per i soci dell’associazione. Per l’ospitalità diamo disponibilità da aprile a novembre e le attività previste sono creazione, cura dell’orto, raccolta e potatura del frutteto, pulizia del bosco e del vicino torrente, taglio erba, raccolta e trasformazione di frutti ed ortaggi. Nello spazio di Bologna invece le attività oltre a quelle già descritte c’ è anche da seguire una piccola vigna . Gli ospiti potranno partecipare anche alle attività didattiche, culturali e sociali dell’associazione ( Giornate del forno, trekking teatrali, corsi vari) a seconda della programmazione. La nostra cucina è prettamente vegetariana, la casa è dotata di più stanze e due bagni, siamo a 6 minuti in auto, mezz'ora a piedi dalla stazione di Sasso Marconi dove in 10 minuti si raggiunge la città di Bologna, Abbiamo altri lavori, quindi in tendenza a casa lavoriamo più durante il fine settimana, i giorni liberi per i WWOOFer sarebbero durante la settimana in due giornate in cui siamo meno presenti. Per ora la produzione dell’associazione è di miele, vino, ortaggi, marmellate e erbe aromatiche. Vi aspettiamo il nostro progetto autunnale è sistemare una serra e potare frutteto .
Siamo una coppia che da poco si è trasferita sull’Appennino emiliano per realizzare un piccolo grande progetto: vivere assecondando il più possibile i ritmi della natura. L’azienda è piccola, proporzionata alla nostra dimensione familiare: abbiamo un orto, un pollaio, prati, boschi, campi e alleviamo capre da latte con il quale produciamo yogurt e formaggio. Nella nostra casa abbiamo adibito qualche camera alla ricezione (B&B), rispettando la nostra filosofia di vita, ovvero l’impegno per una curata sobrietà in linea con la decrescita, vissuta giorno per giorno. Ci piacerebbe condividere questo nostro progetto con dei WWOOFers che abbiano voglia di aiutarci e applicarsi nei vari lavori di gestione famigliare (fare il pane con la pasta madre, seguire il pollaio e l’orto, curare il verde circostante la casa, raccogliere frutti e trasformarli in conserve) e di gestione “aziendale” (accudire le capre, aiutare nel caseificio, fare boschi e recinti). Ai nostri ospiti possiamo offrire una sistemazione in camera condivisa con eventuali altri WWOOFers. Per chi volesse abbiamo anche tanto spazio per le tende. I WWOOFers condivideranno con noi tutti i pasti, pur mangiando poca carne preferiamo specificare che non siamo vegetariani. La nostra casa è il posto giusto per chi vuole stare a contatto con la natura, fare lunghe passeggiate nei boschi e godere della pace che vi si respira. A circa 7 km c’è una stazione ferroviaria dove si possono prendere treni che in un’ora arrivano alle splendide Cinque Terre oppure a Parma. Parliamo: inglese, spagnolo e francese.
Ciao, sono Katia provengo da una famiglia di albergatori della riviera romagnola, i miei nonni materni si trasferirono dalla campagna al mare negli anni ‘60 e costruirono una piccola pensione, mia nonna più autoritaria e diretta stava in cucina, e mio nonno più gentile e diplomatico in sala, da lì cominciò la storia della nostra famiglia. Io più di mezzo secolo dopo, faccio il viaggio inverso, dal mare torno alla campagna, a cercare le radici, i prodotti tipici, le abitudini e le tradizioni della Romagna contadina. Grazie alla passione per i cavalli, ereditata probabilmente proprio dal nonno, ho cominciato una nuova avventura: l'azienda agricola e l'agriturismo con cavalli, qui posso unire competenze e le passioni e imparare cose nuove. In questa avventura mi aiuta mio cugino Cristian che si occupa del trekking a cavallo, mia figlia Erika in estate, e la Fabiola la nostra cuoca con noi tutti i week end. L'azienda è a 1 km dal centro di Civitella di Romagna sulle prime colline dell’Appennino romagnolo, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, comprende 9 ettari di terreno di cui una buona parte di bosco, seminativo, frutteto, vigna e orto. I lavori da fare in azienda sono nell’orto (piantare, trapiantare, diradare, raccogliere) o con i cavalli (pulire i paddock, i ricoveri degli animali, sistemare i recinti, dare il fieno ai cavalli), o vari come confezionare cesti con i nostri prodotti o pulire i sentieri nel bosco, ma anche accogliere e condividere le proprie esperienze con gli ospiti dell'agriturismo. Parlo inglese (intermedio) e francese (base) e capisco lo spagnolo, mio cugino molto bene il tedesco perché bilingue. Disponiamo di una camera singola o doppia con doccia e lavandino in camera e servizi esterni. Mangiamo prevalentemente i prodotti che coltiviamo e per le carni ci riforniamo dai produttori vicini. Ospitiamo da aprile a nov
La nostra azienda si trova nelle campagne di Vignola in provincia di Modena, a circa 8 km dalla nostra abitazione e’ Rocchetta di Guiglia. In questa azienda di circa 5 ettari coltiviamo ortaggi e frutta col metodo biologico. I lavori da fare sono: piantare, coltivare e raccogliere i prodotti. Inoltre abbiamo qualche lavoro da fare nell'orto sinergico di casa e negli ambienti comuni. L'ospitalità è in casa nostra, il cibo prevalentemente vegetariano e biologico, per quanto riguarda la lingua ce la caviamo bene anche con lo spagnolo. Il periodo che abbiamo bisogno va da aprile a ottobre - novembre e il soggiorno: una settimana, un mese o per accordo, dipende dal WWOOFer. L'ambiente circostante è collinare, adatto per passeggiate e rilassarsi in mezzo alla natura, c'è il parco regionale di ROCCA MALATINA che vale la pena di essere visitato e inoltre siamo vicini sia a Modena che Bologna. Ciao a tutti da ERMINIA.
Ciao, benvenuti, siamo lieti di ospitare persone volenterose che ci possano aiutare nelle attività di tutti giorni: pulire il bosco, spostare la legna, raccogliere le castagne, fare i recinti per gli animali, curare l'orto preparare le marmellate, in cucina per servire i clienti o per organizzare i laboratori per le famiglie e tanto ancora; il tutto nel rispetto della natura seguendo le stagioni. Offriamo scambio culturale e formativo, la nostra passione la nostra conoscenza accogliendovi come parte della nostra famiglia. Vi possiamo insegnare a fare a mano il pane e la pasta! Io e mio figlio cerchiamo WWOOFers socievoli e con tanta voglia di vivere insieme a noi. Non guardiamo mai all'orologio da noi si vive la vita 24 ore su 24: il lavoro spesso è molto duro e con allegria lo affrontiamo giorno per giorno. Parliamo inglese
Piccola azienda agricola biologica di 7 ettari situata in collina nel comune di Borgotaro (tra Parma e La Spezia) all’interno dell’oasi del WWF. Coltiviamo ortaggi, piccoli frutti, lavanda, frutteto e facciamo anche raccolta spontanea vivendo in un territorio ancora incontaminato. Abbiamo un pollaio con 20 galline circa, tre cavalli, due muli, 4 capre, 4 mucche, e qualche coniglio. Abbinata all'azienda abbiamo un agricampeggio di yurta (tende tipiche della Mongolia) e una struttura per colazione e cene per gli ospiti. Ai woofer chiediamo collaborazione per tutte le attività agricole che, a seconda del periodo, varieranno dalla messa a dimora degli orti, raccolta e trasformazione sia degli ortaggi che della frutta e dei piccoli frutti, distillazione della lavanda, confezionamento delle erbe spontanee raccolte e nella gestione giornaliera degli animali (distribuzione cibo, raccolta uova ecc.). Sarete ospitati in camera, i pasti sono in comune (noi non siamo vegetariani ma per chi lo è non c’è nessun problema). Non ci sono mezzi pubblici che arrivano da noi e il paese più vicino è a 8 km. In compenso per chi non è automunito a Borgotaro arriva il treno. Per gli spostamenti mettiamo a disposizione biciclette e siamo disposti a dare passaggi. Per chi dovesse venire automunito considerate che abbiamo km 1 di strada sterrata per arrivare a casa. Solitamente, compatibilmente con il tipo di lavoro che si sta svolgendo, chiediamo collaborazione al mattino lasciando i pomeriggi e un giorno a settimana libero. Vi chiediamo almeno due settimane di permanenza, tempo necessario per conoscersi, imparare e portare tutti qualcosa a casa da questa esperienza. Lingue parlate italiano e inglese. Accesso internet gratuito. Vi Aspettiamo
Questa è un’azienda agricola famigliare che produce con metodo biologico cereali, frutta e ortaggi. Si estende su una superficie di circa 18 ettari nel comune di Ro Ferrarese. Abbiamo deciso di mettersi in gioco, cercando soluzioni sostenibili e riprendendoci la sapienza dei processi e delle dinamiche che presiedono ai cicli agricoli e la consapevolezza della complessità dei rapporti che legano tutti gli elementi tra loro. Negli anni abbiamo compiuto la scelta di affidarci esclusivamente a metodi di coltivazione naturali e gestione del paesaggio, svincolati dalla dipendenza dalla chimica. Si tratta di una scelta che nasce da una riflessione quotidiana sul valore sociale dell’agricoltura, sul suo ruolo di preservazione del territorio e del paesaggio e sul legame con il valore nutrizionale e culturale dell’alimentazione. È oggi l’aspetto SOCIALE uno dei punti che più ci affascina ed è per questo che soprattutto nei periodi estivi quando il lavoro il più corposo abbiamo istituito la “mensa comunitaria” dove tutti possono dare una loro espressione culinaria al servizio degli altri. La socialità è l’aspetto base della piccola realtà agricola biologica dove non c’è lavoro solitario con macchine, ma interazione diretta tra persone che seguono una meta che sia questa giornaliera o di vita. I lavori che si faranno in azienda potranno essere legati all'orto, quindi dalla piantumazione, alla zappettatura, alla raccolta, noi coltiviamo ortaggi di stagione e in una quantità più consistente pomodori e zucche; altri lavori sono legati al frutteto, dalla potatura, al dirado alla raccolta, oppure ci troveremo anche a sistemare i magazzini, o riordinare i luoghi comuni di lavoro e convivenza. Chiediamo la disponibilità di almeno 3 settimane, poiché ci siamo accorti che è il tempo minimo dove voi e noi riusciamo a conoscerci e ci può essere uno scambio
La nostra azienda è impegnata nella cura del parco di un campeggio con opere di manutenzione ordinaria delle aree verdi, delle aree fiorite, delle aree boschive, dell'orto biologico (vangatura, semina, raccolto, compostaia). L'offerta alimentare della struttura è incentrata sui prodotti di origine biologica, in convenzione con aziende agricole del territorio. Inoltre organizza attività culturali per grandi e piccini (campi estivi, spettacoli, mostre) e di laboratorio per i campeggiatori, audio-videoteca, biblioteca, spazio benessere e meditazione. Si richiede collaborazione principalmente sull'attività riguardante la cura e la manutenzione dell'ambiente naturale. Inoltre è gradita la disponibilità a collaborare sul piano delle attività ricreative. E' gradita la conoscenza di almeno una lingua straniera per facilitare un'eventuale interazione con gli ospiti del campeggio. L'ospitalità viene organizzata nelle strutture del campeggio (bungalow, case mobili, caravan e tende). I pasti vengono effettuati insieme al personale della struttura. La pulizia dell'alloggio è a carico dell'ospite, i servizi sanitari sono quelli della struttura campeggio, il servizio di lavatrice e stiro è gratuito. Da quest’anno la nostra realtà si organizza in rete territoriale con altre aziende e per chi fosse interessato a restare più tempo è possibile essere ospitati in ogni realtà secondo le singole esigenze relative alle varie differenti attività, suddividendo in tal senso l’impegno e arricchendo l’esperienza di ognuno, nell’ottica di una condivisione allargata delle risorse e dei saperi.
Il nostro bioagriturismo, situato nelle verdi colline del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa, di circa 40 ha (30ha di bosco e 10ha tra orto, campi e frutteti). Si definisce un "laboratorio" in cui: sperimentare un uso sostenibile delle risorse del territorio attraverso la pratica di agricoltura biologica, giardinaggio, ripristini ambientali, recupero della biodiversità agricola, uso di energie rinnovabili, riciclo dei rifiuti; sensibilizzare il pubblico verso comportamenti consapevole attraverso la vendita di prodotti biologici, una cucina biologica attenta alle stagioni ed al mantenimento delle caratteristiche nutrizionale degli alimenti, attività di educazione agro-ambientale per le scuole (fattoria didattica). I WWOOFers collaborano preferibilmente nel settore agricoltura e animali. I lavori da svolgere varieranno a secondo della stagione: diserbi e trapianti, irrigazione, pacciamatura, concimazione, compostaggio, fienagione, raccolte di orticole e frutta, nutrizione animali, pulizia delle stalle, manutenzione dei sentieri del Parco. Lavoreremo insieme, svolgendo via via lavori diversi. Il periodo di permanenza minimo è una settimana. Il cibo è esclusivamente vegetariano e biologica e molto semplice: il pranzo è condiviso coi lavorativi, la cena è assolutamente autogestita, (spesso si mangiano gli avanzi ma sono cose buone!). No alcol e droghe. Le possibilità di alloggio sono prevalentemente in tenda nella bella stagione, altrimenti disponiamo di 3 posti in camera. Il solo modo per fare richiesta è contattarci via mail mandando in allegato il PDF della vostra tessera, precisando quali mansioni vi interessano di più e cosa vi interessa del nostro progetto. Abbiamo bisogno di persone flessibili e volenterose, veramente interessate all’agricoltura.
L'azienda agricola è situata sulle prime colline modenesi a pochi chilometri da Maranello, famosa per la fabbrica delle Ferrari. Si tratta di un piccolo borgo dominato da una torre medievale e circondato da un giardino di alberi secolari e da circa 7 ettari di campi coltivati. Nata su terreno già certificato biologico, l'azienda è in parte coltivata a cereali antichi e legumi. Viene mantenuto, ormai da decenni, un grande prato stabile dove abbondano le erbe spontanee, utili per il mantenimento della biodiversità vegetale e animale. Ogni anno a primavera inizia l'impianto dell'orto e la cura del campo di lavanda.Le principali attività saranno destinate alla cura dell'orto e delle erbe officinali, alla raccolta e preparazione dei prodotti per la fase di vendita, alla cura del giardino, della casa e all'organizzazione degli eventi culturali e olistici che verranno organizzati in azienda. Per la coltivazione delle piante si seguiranno solo metodi naturali, principalmente il metodo Manenti, e si utilizzeranno preparati biodinamici e Fiori di Bach. L'alloggio è situato nella grande casa principale, interamente in sasso e costruita alla fine del '700, dove sono disponibili diverse camere con bagno in comune. E' gradito un aiuto nella sistemazione della casa e nella preparazione dei pasti. L'azienda è regolarmente raggiungibile dai bus pubblici che partono da e per Modena quotidianamente. Ospitalità da inizio magio a settembre. Si parla italiano, inglese e francese. Gli animali della casa sono un piccolo cane e sette gatti. Si richiede un minimo di permanenza di due settimane. A disposizione wi-fi e biciclette