Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Friuli Venezia Giulia

Conduco, assieme a mia moglie, una piccola azienda di circa 7 ha. nelle Alpi Carniche, a ridosso del confine con l'Austria. Abbiamo quattro pecore, due maiali, galline, le api e due mucche e il latte viene trasformato in azienda. Usiamo il metodo biodinamico e puntiamo all'autosufficienza, quindi consumiamo i nostri prodotti. Una parte dei terreni dell'azienda è per la fienagione e una parte viene coltivata a patate, cereali e orticole. Quindi i lavori ricorrenti, a seconda della stagione sono: la fienagione, i lavori di sarchiatura nei campi, nel frutteto, il raccolto dei cereali, il lavoro nella stalla e la caseificazione. Alloggio in camera, lingue parlate: tedesco, serbo-croato e un pochino l'inglese e il francese. Preferiremmo avere visitatori che si fermano almeno 2-3 settimane. Non siamo fumatori.
Siamo Luca e Stefania e il piccolo Samuele (2016) della fattora di Clap, piccolo borgo rurale a 700m s.l.m. Dista 1,5 km dal primo paesino e si affaccia sulla pianura friulana offrendo con le belle giornate la vista del mare. L'obiettivo dell'azienda è quello di raggiungere l'autosufficienza e una convivenza nel segno del rispetto della Natura. Si svolgono diverse attività: di allevamento (pecore, conigli, maiali) orticoltura, taglio legna, recupero pascoli, fienagione e piccole ristrutturazioni aziendali e di recupero del borgo. Ci sono animali da compagnia 2 cani da pastore Lana e Mimì, gatti e 2 asini Bianca e Mia. Inoltre l'Azienda ha appena aperto un'attività di alloggi offrendo pernottamento e prima colazione e di servizio di piatti freddi. Ospitiamo persone tutto l'anno sia per brevi che per lunghi periodi in una atmosfera di condivisione familiare. Per la notte avrete a disposizione una camera mentre gli altri spazi sono in comune.
Siamo una famiglia con due bambini (2005 e 2007) e viviamo in un paesino a 300m s.l.m vicino a Tolmezzo circondati dalle montagne. Dalla casa si raggiunge in pochi minuti il paesino dal quale partono i pullman per Tolmezzo e Udine. Cerchiamo di gestire il terreno e l'orto secondo i principi della permacultura. Il WWOOFer è invitato ad aiutarci in vari lavori da concordare al momento: dall'orto, al salvaguardare vecchie varietà di semi autoctoni, alla potatura degli alberi, al mantenimento della casa, alla costruzione di recinti e stradine e nuove casaette. Si mangia assieme; la cucina è vegetariana e in gran parte biologica includendo nel menu le erbe selvatiche della zona oltre quanto è possibile i propri ortaggi autoprodotti. Nel tempo libero si possono fare passeggiate in montagna, andare in bicicletta, scoprire arrampicate, nuotare nei laghi o fiumi, visitare paesi, musei, orto botanico, città ecc. L'ospite può dormire in tenda nel giardino su un materasso che mettiamo a disposizione. E' benvenuto uno scambio di conoscenza e saperi in riguardo permacultura, politica, filosofia, yoga, percussione africana, giocoleria, misticismo cristiano e capacità artigianali. Parliamo tedesco, inglese, francese e spagnolo. I bambini e gli animali sono benvenuti se i genitori o i proprietari si comportano in modo responsabile in riguardo. Abbiamo cani e gatti.
L'azienda si estende per 13 ettari nella pianura del Medio Friuli. Viene praticata l'agricoltura omeodinamica (omeopatia unita all'agricoltura biodinamica). Si coltivano svariati tipi di ortaggi tutto l'anno, in serra ed a pieno campo, erbe officinali, alberi da frutta e siamo anche Fattoria Didattica. Particolare attenzione è dedicata al miglioramento delle sementi ed alla ricerca. Dal 2006 stiamo realizzando un Ecovillaggio nella nostra azienda. Sono già stati realizzati il centro culturale e per la biodiversità, realizzato in bioedilizia con forme particolari, il Centro Aziendale (probabilmente il più grande edificio d'Europa realizzato in legno e paglia), 8.000 metri quadrati di tunnel, il mulino a vento e l'edificio per la produzione di energia pulita (principalmente aria compressa) realizzato in legno e lana. I WWOOFer vengono ospitati in camere singole o doppie nella nostra foresteria. I pasti sono vegetariani, con molti ingredienti provenienti direttamente dai campi. Durata del soggiorno: variabile, anche se per motivi organizzativi preferiamo periodi di almeno 15 giorni. Non possiamo ospitare bambini. Possibili collaborazioni richieste: trapianto di alberi e piantine da orto, raccolta di frutta e verdura, pulizia dalle infestanti. Lingue parlate: italiano, spagnolo, inglese e un po' di francese.
Siamo una coppia di cinquantenni, Bernarda, 47 anni, e Andrej, 53, e le figlie Neza (1988) e Lucija (1990). La nostra è un’azienda agricola di lunga storia: situata sull’altipiano carsico a Sagrado (Trieste), la nostra famiglia lavora da oltre un secolo conservando metodi e tecniche antichi di coltivazione e trasformazione degli alimenti, metodi che oggi chiamiamo “biologici” ma che per noi sono semplicemente “naturali” poiché crediamo e operiamo seguendo leggi e ritmi della natura. Salvo pochi elementi che non produciamo (tipo l’olio) produciamo tutto da noi. Abbiamo un agriturismo fino a 80 coperti e 5 camere per l’accoglienza. L’azienda si estende su 50 ettari di cui ci occupiamo direttamente insieme con un gruppo di collaboratori. I soci viaggiatori potranno partecipare alla coltivazione delle orticole, alla cura e al pascolo dei nostri bovini, maiali e animali di bassa corte. Con noi si potranno imparare le vecchie arti della raccolta e della lavorazione delle erbe selvatiche e si potrà vedere come avviene la creazione dei nostri insaccati, che è unica e particolare perché nasce da antiche ricette secondo la tradizione della famiglia e non facciamo uso di conservanti. Se casomai sarete interessati possiamo insegnarvi a cucinare piatti sloveni, italiani e austriaci.. Nella nostra cantina produciamo vino proprio usando micorizze, cerciamo inoltre di salvaguardare antiche varietà di ortaggi e frutta . Vorremmo condividere la nostra vita e la nostra esperienza lavorativa con soci viaggiatori da tutto il mondo: parliamo italiano, inglese, tedesco, sloveno e croato. Chiediamo un periodo di permanenza di almeno 2 settimane. L’alloggio sarà in casa insieme con noi, e tutti i pasti saranno condivisi.
Salve, sono Mevania e gestisco da tredici anni una piccola realtà agricola (più una passione che un vero lavoro) in un posto incantevole e poco conosciuto della provincia di Pordenone in Friuli Venezia Giulia, la Val d'Arzino! Essa prende il nome dall'omonimo e incontaminato torrente che l'attraversa. Coltivo Lavanda (diverse tra varietà e specie) ed altre officinali, in porzioni di terreni nel comune di Vito d'Asio-fraz. Anduins a 350 metri s.l.m. dove ha sede l'azienda. Sto cercando di rintracciare dei proprietari di terreni abbandonati in paese, perché vorrei poterli acquistare o prenderli in affitto in modo da riqualificarli, liberandoli da rovi e altre piante infestanti. Spero di riuscirci anche con il vostro aiuto! Le operazioni che si svolgono maggiormente, nei mesi che vanno da aprile/luglio e settembre/ottobre, sono essenzialmente: la riproduzione delle piante, la piantumazione, la pulizia dalle infestanti, la raccolta, la distillazione, alcune sistemazioni alle recinzioni e accatastamento legname. Il territorio offre per gli amanti della tranquillità spunti piacevoli quali passeggiate per i boschi, bagni nelle limpide acque dell'Arzino, arrampicate nella palestra di roccia, mentre a 20 minuti di macchina si arriva a Spilimbergo (conosciuta per la scuola di mosaico) o a S.Daniele del Friuli (famosi i suoi prosciutti). Non ci sono molti mezzi di trasporto pubblico che arrivano fino in paese, ma sia Spilimbergo che S.Daniele sono raggiungibili. I WWOOFers hanno a disposizione una camera con tre letti ed un bagno in comune, c'è la possibilità anche di soggiornare in tenda. A disposizione WIFI e alcune biciclette per poter perlustrare la zona. Sperando di potervi conoscere di persona, vi mando un caro saluto. Mevania, Elisabetta ed Eleonora (mie figlie, rispettivamente di 18 e 15 anni).
La nostra è una micro bio-azienda agricola in prevalenza zootecnica ubicata in Alta Carnia (provincia di Udine) Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Viene gestita da Riccardo giovane studente di ingegneria classe 94' codiuvante la famiglia. Si occupa di allevamento: bovini, caprini e asine (animali da latte), ricovero di cavalli anziani. L'azienda è impegnata a sperimentare la realizzazione di nuovi prodotti (sopratutto realizzare prodotti da antiche ricette "dimenticate" di tradizione carnica), trasformati per utilizzare le sostanze agricole primarie con le metodiche biologiche: omeobiodinamica e di permacoltura. Filiere del latte di alta montagna (formaggi tipici, ricotta affumicata, burro. Lavorato in caseificio az.) salumi (di cui tipica è la Varhakara Arca del gusto Slow Food). Polenta e piatti tipici del posto "Alta Valle del But". L'azienda ha sede a 1000 metri circa, 1600 d'estate in alpeggio malghivo. Tempo permettendo sempre d'estate ci si dedica al trekking con gli asini fino ad arrivare a 2000 metri, cavalcando le mulattiere della grande guerra ai confini dell'Austria ma, noi portiamo la pace! Panorama da mozzafiato (in giornate molto limpide la visualità si estende e si perde fino ad arrivare alla laguna di Venezia). E'un posto tranquillo ed incontaminato abitato abitualmente da marmotte e altri animali selvatici (caprioli, daini e camosci). Quassù volano falchi e aquile. Se si ha fortuna si incontra l'orso, animale molto schivo che non attacca come si usa pensare. Gestiamo un complesso malghivo chiamato "Malga Valmedan-Cucco" con annesso caseificio aziendale e agriturismo (ospitiamo turisti, alpinisti e appassionati di alta montagna). Mandi (che significa "Io ti mando da Dio") Servus in Tedesco. Parliamo: inghese, francese, portoghese, tedesco
Ciao a tutti siamo la famiglia Rizzo, Andrea (01/1976) Elena (09/1971) e le piccole Arianna (08/2008), Sofia (03/2011) ed Elisa (10/2013), abbiamo un’azienda agricola a Nimis. L’azienda nasce 15 anni fa, quando Andrea da Venezia decide di cambiare vita e iniziare a produrre vino in questa terra costruendo così il “Feudo dei Gelsi”. L’azienda si raggiunge attraverso una suggestiva passeggiata nei boschi, terminato il bosco, sopra la collina c’è la casa, la cantina, lo chalet e intorno vigneti…circa 5 ettari tra vigneti e bosco. Con noi ci sono anche due arieti (pecore nane di Ouessaint), Leo e Rone, un’asina Ginger e Chichì la nostra gallina che fa le uova sul davanzale e che dorme sui rami dei gelsi davanti a casa. Produciamo vino seguendo la filosofia dei vini naturali. La gestione dei vigneti è in biodinamica. Facciamo dell’accoglienza e della condivisione la nostra filosofia di vita e vogliamo che le nostre figlie crescano imparando quanto siano importanti questi valori. Voi WWOOFers sarete coinvolte in tutte le attività dell’azienda: gestione del verde in vigneto, raccolta di tralci, di uva, gestione del bosco e attività di cantina imbottigliamento, travasi etc. e se vi va e amate i bambini vi capiterà sicuramente di giocare con loro. Parliamo inglese e francese abbastanza bene e capiamo lo spagnolo. In azienda è sempre presente Andrea con le bambine, Elena invece lavora a Venezia e torna a casa nei week end. Il vostro alloggio sarà uno chalet in legno, con due camere e bagno. I dintorni sono tutti da scoprire: grotte, montagne da scalare, colline e città d’arte come Udine, Cividale del friuli e San Daniele. Possiamo ospitarvi da subito e in tutti i periodi dell’anno da due settimane a un mese o più, come lo desiderate. Insomma vi aspettiamo!!!
Sono Gianni, gestisco una impresa boschiva ed un bed & breakfast in Friuli sulle Prealpi Giulie, al confine tra Italia e Slovenia e tra i paesi di Platischis e Prossenicco, due piccole frazioni del Comune di Taipana a 700 mt s.l.m. Mi dedico alla sistemazione e manutenzione dell’abitazione rurale dove abito e dove ho aperto un bed & breakfast, alla pulizia del bosco circostante e dei sentieri presenti, al terrazzamento con muretti a secco di una parte del terreno vicino casa, dedicato all’impianto di un frutteto ed alla creazione di un orto per il fabbisogno annuale; ho poi in progetto la recinzione di una parte della proprietà per inserirvi degli animali. Chi vuole percorrere una parte, breve o lunga, del proprio percorso di vita in armonia con la natura, condividendo e sviluppando con me un progetto ecosostenibile, in una logica di autogestione e di vita indipendente, può raggiungermi. Per ora vivo insieme a due cani, amo la buona musica, la conversazione, consumo qualsiasi tipo di cibo, purché sano e genuino, bevo acqua di sorgente, non fumo. Il lavoro qui è tanto, vario ed interessante, ma la vita è semplice e serena. Metto a disposizione di chi vorrà venire casa, conoscenze ed esperienze, maturate anche in tanti anni di lavoro all’estero, chiedendo in cambio passione, energia, entusiasmo, voglia di fare e di mettersi in gioco, in una logica di reciproco scambio e crescita personale. Il WWOOFER alloggerà in una camera indipendente con bagno in comune, dandomi una mano in tutte le attività quotidiane, specialmente nella conduzione del b&b, della cucina e dei lavori esterni. Qui si arriva: in treno con Stazione di arrivo “Udine”, in corriera con fermata “Nimis”; il vostro tempo di permanenza quì lo concorderemo insieme. Lingue parlate: inglese e francese.
Siamo una coppia di giovani coltivatori, Nora, 23 anni, studentessa di naturopatia che ha deciso di trasferirsi dalla città natia, Venezia, alla campagna per stare più a contatto con la natura e Davide, 32 anni, che dopo aver lavorato per molti anni in rifugi alpini è tornato alle sue terre e alla sua passione. A Polcenigo, riconosciuto come uno dei borghi più belli d'Italia, tra le colline alla base della montagna, in terre di risorgive, stiamo coltivando 2000 mq di orto, un piccolo frutteto e stiamo creando un piccolo gregge di pecore plezzane, razza in via d'estinzione che in estate alpeggiano in una lama a 600 m. A gestirle ci aiuta Bula, il nostro cane. Il nostro obbiettivo è di arrivare a piccoli passi all'autosufficienza. Abbiamo una grande casa dove alloggeranno anche i soci viaggiatori. Le mansioni per le quali ci faremo aiutare sono delle più varie: dalla preparazione del terreno, alla semina e il trapianto di ortaggi, raccolta, stoccaggio e conservazione, gestione delle pecore, taglio della legna, progettazione della nuova food Forest, preparazione di unguenti e prodotti erboristici, raccolta di spontanee e molto altro. Ma dopo tutte queste attività ci si può finalmente godere anche un po' di relax. Il borgo e i dintorni si prestano a meravigliose passeggiate o biciclettate naturalistiche. D'estate i bagni al fiume ci rinfrescano i pensieri. Noi siamo onnivori anche se consumiamo poca carne e derivati animali e adattiamo ben volentieri la nostra cucina contenti di scoprire nuovi sapori e nuove ricette. Ospitiamo tutto l'anno con preferenza da febbraio a novembre per periodi sia brevi che lunghi. Parliamo un po' l'inglese e piuttosto male spagnolo, francese e tedesco.