Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Liguria

Siamo una giovane famiglia, Stefania, Mauro e il piccolissimo Gioele che da pochi anni si è stabilita in uno dei poderi della Vesima, ultima valle affacciata sul mare del comune di Genova rimasta rurale. La nostra sfida è cercare di far rinascere il podere per riuscire a raggiungere, in un futuro prossimo, una modesta autosufficienza e un piccolo reddito. Per ora facciamo formaggio di capra, prodotti da forno e ortaggi. Abbiamo 2 cani, gatti, galline e capre. La valle è abitata da altre 3 aziende, di cui 2 che fanno parte del wwoof, con le quali collaboriamo per vari lavori e iniziative. Insieme formiamo i Contadini della Vesima. Per ora la situazione è ancora precaria: stiamo concentrando le nostre forze principalmente nella ristrutturazione della casa e nella pulizia della zone più limitrofe del bosco. Offriamo una varia cucina mediterranea e una simpatica compagnia. Siamo a circa 30 minuti di sentiero nel bosco per arrivare al mare e a 20 minuti dal capolinea dell'autobus/treno che va a Genova. Si parla: inglese, francese, tedesco, spagnolo.
Summer List
Siamo Paolo (36, italiano), Rosa (34, greca), il cane Pita e il gatto Rakì. Stiamo ristrutturando un vecchio podere abbandonato da anni e ripulendo i campi terrazzati circostanti. Il terreno si trova a circa 200 metri di altitudine e gode di una spettacolare vista sul Mar Ligure; il centro di Genova è a soli 45 minuti con i mezzi. Mare e montagna sono facilmente accessibili a piedi. Facciamo parte di una rete di produttori che sta ripopolando la valle della Vesima e recuperandone la tradizione agricola e silvopastorale. Il nostro obiettivo è la creazione di una mini azienda per la produzione di ortaggi in maniera non solo sostenibile ma anche rigenererativa per i terreni. A breve introdurremo anche un frutteto e qualche piccolo animale. Puntiamo a curare il suolo ancor prima che le piante e ad inserirci in un'economia locale e solidale di piccola scala. Nel frattempo c'è anche un po' di edilizia da fare, usando quanto più possibile materiali naturali o di recupero. Non mangiamo carne, usiamo una compost toilet e scaldiamo l'acqua con pannello solare o scaldabagno a legna. Al momento viviamo con i comfort essenziali in un piccolissimo locale soppalcato di 9mq; gli ospiti possono dormire in una stanza di un edificio adiacente, già ristrutturata ma senza riscaldamento. Non accettiamo richieste di ospitalità inferiori a due settimane e preferiamo ospiti che vengano per imparare un mestiere piuttosto che fare una vacanza. Abbiamo esperienza come wwoof viaggiatori e siamo fiduciosi di riuscire quindi a creare un ambiente di coabitazione che soddisfi tutti, cercando equilibrio tra lavoro e riposo, condivisione e privacy. Non poniamo orari fissi per i wwoofer, ma noi lavoriamo tutto il giorno - tutti i giorni - a ritmi sereni cercando di godercela: speriamo che i nostri ospiti trovino altrettanto entusiasmo nel nostro progetto.
Siamo una famiglia: Philippe e Federica, e Marius, Romeo e Oscar. Viviamo in un bellissimo borgo medievale dell'entroterra ligure. Arriviamo dalla città e siamo qui da quasi 4 anni seguendo un percorso di decrescita e di riavvicinamento alla natura. C'è un piccolo laboratorio di pane (grani autoctoni, pasta madre, mulino per molitura del grano), ci sono degli orti, per ora abbiamo due caprette e un gatto, le galline, i muri a secco da risistemare, piccoli lavori domestici e di trasformazione, recinti... sopratutto un impegno nel paese per la rinascita del senso di comunità, e dei valori di condivisione. Siamo qui, a Rocchetta Nervina, a 12 Km dal mare e da Ventimiglia, proprio al confine con la Francia. Philippe è un contadino fornaio, Federica lavora nella comunicazione al computer e pascola le capre, i ragazzi studiano e partecipano alle attività della famiglia. La nostra dieta non è strettamente vegetariana, anche se il consumo di carne è molto limitato. Pochissimi latticini, no latte. Ospitiamo per il piacere di condividere il nostro modello di vita e per imparare da chi viene da "fuori". Si parlano l'italiano e il francese correntemente e un inglese discreto. Possiamo offrire una camera indipendente con un bagno: massimo due persone. È preferibile un soggiorno di almeno 3 settimane. Attenzione se non si ha la mavvhina ci sono solo 3 autobus al giorno che collegano il paese alla costa.
Ciao a tutti. Mi chiamo Paolo, la mia azienda é costituita da diversi terreni (20.000 mq) nei comuni di Ceriana e Bajardo (900 mt slm), nei quali produco olive, legna da ardere e una modesta quantità di olio, verdure e vino. In questa avventura appena cominciata vengo aiutato da mia madre Giovanna, dal suo compagno Adriano e dal mio cane Pancho. Il momento in cui si concentra la maggior parte dell'attività va da ottobre a febbraio, durante questo periodo il lavoro principale sarà la stesura delle reti e la raccolta delle olive, operazioni leggere e molto più semplici se fatte in compagnia, come anche portare le olive al frantoio dove si può osservare direttamente la produzione dell'olio extravergine d'oliva. Ci sarà inoltre la possibilità di coadiuvarmi nelle attività di potatura degli ulivi, diserbo e concimazione al fine di conoscere e supportare il naturale ciclo vegetativo delle piante. Ci sono poi le normali attività di routine come recuperare legna, mantenere l'orto e raccogliere i vari frutti spontanei che il nostro magico territorio ci regala, ragione in più per fare ogni tanto qualche gita nei sentieri del posto. Offro una sistemazione in una camera singola nella mia abitazione che può essere condivisa anche da due persone; non ho connessione internet flat ma é possibile inviare mail e consultare il web, accetto fumatori ma non in casa per sicurezza e salute. In autunno ed inverno il paese é molto tranquillo e silenzioso mentre in primavera ed estate tutto si anima e turisti di ogni parte del mondo vengono a trovarci. A presto! :)
Siamo una piccola fattoria familiare situata a 19 km dal mare della Riviera Ligure e ad alcuni km dal primo centro abitato, la proprietà consiste in 18 ha di terreno, prevalentemente bosco ceduo e castagneto, ai confini del Parco Naturale dell'Aveto, in una natura in gran parte incontaminata e popolata da fauna selvatica. Ne fanno parte un ampio orto, un oliveto, alberi da frutta e noccioli. Il nostro sogno è preservare questo angolo di terra e riportarlo alla originaria bellezza, parzialmente soffocata da anni di incuria. I lavori sono soprattutto di pulizia e recupero del territorio nel rispetto della biodiversità. Chiediamo aiuto inoltre per la cura dell'orto, la raccolta delle olive e della legna, i lavori di casa. L'acqua è quella della nostra sorgente e il cibo viene in gran parte dai nostri campi. La cucina è vegetariana, anche se a volte mangiamo un po' di pesce. L'ospitalità è in camera con bagno condiviso o, volendo, in tenda. Il riscaldamento è a legna. Abbiamo un cane e due gatti. Offriamo ospitalità da maggio/giugno a ottobre/novembre, mentre nei periodi rimanenti solo nei week-end. Si parla italiano e un po' di francese e inglese. La casa non è raggiungibile con i mezzi pubblici. Su richiesta, compatibilmente con gli impegni, potrete essere accompagnati in auto alla stazione più vicina.
La nostra fattoria è incastrata nella valle della Vesima, affacciata sul mare e sormontata dai monti a un’ora dal centro di Genova e mezz’ora dalla spiaggia. Abbiamo un bambino di due anni e un’altra in arrivo. La nostra attività è coltivare verdure sulle nostre strette e ripide terrazze, quasi tutto il lavoro è manuale e ci impegniamo a cercare soluzioni semplici per ricavarne frutto. Nel frattempo quest’anno finiremo di autocostruire la nostra casa di legno, paglia e terra: consigli e passione saranno benvenuti! Viviamo e lavoriamo in rete con gli altri contadini della Vesima e spesso gli ospiti passano da una fattoria all’altra. Ci piace coinvolgere in profondità gli ospiti nella nostra vita, a tal fine apprezziamo i soggiorni di almeno un mese. Non avendo una casa nostra, le modalità con cui potremo ospitarvi sono varie, fantasiose e imperfette, per discuterne contattateci.
Summer List
 Il nome dell’azienda deriva dal contrabbando del tabacco che si faceva in questo luogo diversi anni fa. Ora è una casa ma presto diventerà azienda agricola progettata in permacultura. Ci chiamiamo Giorgia e Francesca e abbiamo ricevuto in dono questo luogo da Angelo Grillo psichiatra di Torino. Siamo sulle alture di Genova a 15 min dal mare (in auto) e il nostro confine è il Parco del Beigua. Siamo entrambe docenti della Libera Scuola di Agricoltura sinergica e membri attivi dell’Accademia di permacultura. Lavoriamo e collaboriamo con l’associazione Terra! Onlus che sostiene questo progetto. Il progetto vede la ristrutturazione di una casa contadina del 1900 in pietra, l’attivazione delle parti agricole e le attività che coinvolgono il borgo, le reti vicine e i giovani che vogliono imparare tecniche naturali. Ad oggi abbiamo costruito una micro-casetta in pietra con tetto calpestabile, una piccola fitodepurazione, un forno in terra-cruda a forma di lumaca, un compost toilet, un pannello solare e uno termo-solare. Il nostro obiettivo è l’autosostentamento alimentare ed energetico e la produzione agricola soprattutto di frutti di bosco e rose da sciroppo utilizzando canali di distribuzione solidali. Siamo in un bosco di castagni e amarene, viviamo con due cani e due gatti e frequentano il luogo diverse persone che orbitano in periodi per lo più estivi. In estate organizziamo diversi eventi, corsi e campeggi per adulti e bimbi. Da noi le persone vengono per imparare a vivere in modo ecologico, lasciare un impronta e divertirsi!!! 
la Fattoria nel Bosco e' un'azienda agrituristica sull'appennino ligure a 650 mt s.l.m. immersi in una natura incontaminata a 50 km da Genova, 140 da Milano.Ci occupiamo prevalentemente di agricoltura ( tradizionale, sinergica, permacultura) e allevamento animali ( abbiamo 2 pony, un asinello, caprette, galline,). Ci occupiamo da 15 anni di fattoria didattica e abbiamo il ristorante con prodotti nostri o comunque a km zero. Da aprile a settembre abbiamo spesso bisogno d'aiuto per le attivita' nei campi,lavori di manutenzione, legna, cura degli animali, aiuto in cucina ....anche per periodi di una settimana.Nel periodo invernale invece potremmo avere bisogno dell'aiuto di persone che desiderano fare un'esperienza aiutandoci nel prenderci cura della fattoria vivendo qui per un periodo di almeno un mese. Siamo in grado di ospitare fino a 2 persone. Fumatori ok in spazi esterni,animali al seguito siamo spiacenti ma preferiamo evitare poiche' abbiamo gia' quattro cani. Aspettiamo le vostre richieste per condividere tutti insieme la bellezza di questo luogo!
Summer List
Siamo una piccolissima realtà ad Apricale, entroterra ligure di Ventimiglia, che dal 2011 sta cercando di sistemare e ripristinare vecchie terrazze abbandonate da decenni per tornare a coltivarle con varie tecniche naturali e nel pieno rispetto del luogo. Abbiamo 7000 metri quadri di terreno di cui solo una piccola parte coltivata ad orto. Il terreno include diversi alberi da frutta ed è circondato dal bosco. I lavori sono molto diversi e coprono diverse necessità finalizzate all’autosussistenza. Ai WWOOFer chiediamo, a seconda delle loro possibilità, un aiuto nei lavori quotidiani di gestione dell’orto e delle viti, e di preparazione di conserve, oltre che nei lavori straordinari quali taglio alberi e pulizia del bosco e delle terrazze, lavori di manutenzione, inclusi muri a secco. Alla casa si arriva solo a piedi con un sentiero di 15 minuti che parte dal paese con discesa e salita. La casa ha solo un bagno esterno e una doccia all’aperto senza acqua calda (è però disponibile un sacco doccia). A pochi minuti a piedi c’è un torrente dove si può fare il bagno. Nonostante la mancanza di acqua calda chiediamo una buona igiene personale. Ospitiamo da fine marzo a metà novembre. A seconda delle disponibilità offriamo una camera o una tenda. Non mangiamo carne e adattiamo senza problemi la nostra cucina alle eventuali intolleranze e scelte alimentari. Ospitiamo sia singoli che coppie per un periodo minimo di una settimana. Lingue parlate, francese e inglese.
La nostra casa è situata in mezzo all'uliveto che comprende circa 100 alberi di ulivo distribuiti sulle tipiche fasce liguri. Sia io che il mio compagno dobbiamo spostarci per lavoro quindi non siamo sempre presenti a casa. Saremo invece felici di accogliervi nei momenti in cui potremo svolgere assieme le attività di cura dell'uliveto. Non siamo agricoltori né olivicoltori professionisti ma desideriamo curare la casa e il terreno con l'oliveto in modo pulito e rispettoso dell'ambiente. Abbiamo molti muretti a secco da ripristinare, un piccolissimo orto tradizionale e cerchiamo, per quanto ci è possibile, di seguire l'oliveto nelle sua diverse fasi naturali: potatura a Marzo/Aprile, concimazione organica a Febbraio/ Marzo, taglio erba, taglio polloni a Luglio-Settembre, raccolta manuale delle olive a Ottobre/Novembre. Abbiamo un’attività di affittacamere (due camere con bagno) che offriamo però solo da Aprile a Settembre. Chiediamo collaborazione nelle diverse attività che, a seconda dei periodi dell'anno, si rendono necessarie per la gestione dell'oliveto e per la manutenzione del terreno/fasce. Con i mezzi pubblici è possibile arrivare fino ad Apricale (treno più bus). Da Apricale a casa nostra ci sono altri 4 chilometri da percorrere a piedi o con autostop. Quando abbiamo un mezzo a disposizione vi veniamo incontro ma non sempre è possibile. Possiamo garantire ospitalità sia in una stanza con letto matrimoniale su soppalco che in tendina. Il bagno è condiviso con noi salvo nei periodi di assenza prolungata di ospiti paganti. Non seguiamo diete particolari, ci piace mangiare un po' di tutto possibilmente ma non necessariamente prodotti locali e cibi biologici. Abbiamo internet, accettiamo fumatori ma non si può fumare in casa. Parliamo un po' di francese e inglese ma vorremmo migliorare le nostre competenze linguistiche anche attraverso relazion