Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Molise

Ciao, siamo una coppia di agricoltori che, con l’aiuto di un’azienda sementiera svizzera e diversi partners biologici italiani, abbiamo dato vita ad una nuova realtà agricola biologica che produce sementi di ortaggi e altro. L’azienda si trova nel comune di San Martino in Pensilis (CB) a 10 km da Termoli e a pochi minuti dal mare. Attualmente coltiviamo circa 8 ha di ortaggi misti per la produzione di sementi biologiche. Il nostro lavoro si distribuisce in quasi tutto l’arco dell’anno e consiste nelle semine, trapianti, irrigazione, diserbo di svariate specie e varietà di ortaggi oltre alle raccolte nei mesi più caldi dove si concentra maggiormente il nostro lavoro. Possiamo offrire una stanza nella nostra casa con due posti letto e bagno in comune, privilegiamo le verdure ma non siamo vegetariani. Riusciamo a comunicare in francese e inglese. Il nostro è un lavoro a volte faticoso ma che dà anche molte soddisfazioni e conoscenze; avremmo piacere di condividere tutto questo con persone altrettanto interessate, sicuri che nella condivisione la crescita personale e dell’intero progetto aumenterà di valore.
Siamo una coppia di cinquantenni trasferiti da Milano, e dalla carriera, nel nostro personale paradiso in terra nelle colline molisane. Dalla metà degli anni 90 giocavamo con l’idea di trasferirci in una delle sperdute valli dell’Asia Centrale dove viaggiavamo a piedi durante le nostre vacanze, oppure in Afganistan vicino ad una delle scuole o a uno degli ospedali che finanziavamo con la nostra Onlus. Alla fine non abbiamo fatto nulla di tutto ciò, ma abbiamo comprato una masseria ormai ridotta ad un rudere in Molise. Ristrutturandola vi abbiamo istallato una stufa refrattaria, che con pochi chili di legno riscalda tutta la casa, dei pannelli fotovoltaici per l’elettricità e il termico solare per l’acqua calda. Ora ci viviamo con due cavalli, cinque cani, gatti e galline. Adiacente alla masseria c’è un grande orto di sussistenza di più di mezzo ettaro e alcuni alberi da frutta. L’orto è concimato con il letame dei cavalli e con il nostro compost. Ci sono anche 70 alberi di ulivo non lontani dalla masseria. Produciamo il nostro olio, la nostra verdura, le nostre conserve e il pane con il lievito madre. Abbiamo le galline, ma solo per le uova. Non mangiamo carne. Possiamo mettere a disposizione una stanza con bagno. Ospitiamo volentieri durante la stagione primavera/estate/autunno per darci una mano nell’orto e con gli animali. In casa parliamo italiano, tedesco, inglese e francese. La masseria dista 4 km circa dal paese Sant'Elia a Pianisi. Abbiamo due arnie flow hive (miele cruelty free). Per immagini del nostro piccolo paradiso visita il mio account instagram: evcolavi
La Fattoria Di Vaira è un’azienda agricola biodinamica di circa 500 ettari divisi tra vigneti, uliveti e coltivazioni miste, sia per la produzione ortaggi che cereali. Al suo interno anche un allevamento di bovini da latte e il caseificio per la produzione di formaggi a pasta filata. L’azienda è stata creata con lo scopo di creare un progetto di aggregazione e trasparenza della filiera e ottenere prodotti di alta qualità nutrizionale; sperimentare, creando un modello per l’agricoltura biodinamica nel Sud Italia; promuovere la formazione dei giovani all’agricoltura biodinamica; ospitare persone interessate al turismo rurale. Chiediamo ai WWOOFers almeno un mese di permanenza e tanta buona volontà, disponibilità e spirito di adattamento, oltre al tentativo di abbandonare ogni aspettativa preconcetta aprendosi alla nuova esperienza. Offriamo la possibilità di fare una vera esperienza di lavoro e di vita in un'azienda agricola grande e complessa, esperienza di condivisione in ogni suo aspetto, positivo e negativo, con coloro che ci vivono e lavorano. L’impegno giornaliero con il volontario viene concordato all’inizio del soggiorno e poi modulato a seconda delle esigenze aziendali. Mettiamo a disposizione un posto letto, i pasti sono condivisi con i collaboratori e gli ospiti dell'azienda. Sebbene non siamo completamente vegetariani, la quasi totalità dei pasti sono vegetariani e solo raramente si consuma carne. Sebbene la fattoria sia distante circa una decina di km dal vicino centro abitato, proprio di fronte all'edificio principale dell'azienda c'è una fermata del bus che ci collega ai principali centri cittadini della zona. Lingua straniera parlata: inglese. Richiesta conoscenza minima italiano.
La fattoria si estende su 13 ettari, coltiviamo cerali, ortaggi, ulivi e alberi da frutta in maniera completamente biologica. Abbiamo 3 asinelli è una cavalla, 4 cani, due caprette nane e galline. In fattoria trasformiamo in un piccolo laboratorio i nostri prodotti, organizziamo giornate per le scuole come fattoria didattica ed eventi per famiglie. Portiamo avanti progetti con cooperative sociali ed associazioni di disabili, crediamo molto nei benefici che l'agricoltura dà alle persone disabili e non. Il casolare della fattoria in cui viviamo io e la mia compagna è stato ristrutturato seguendo criteri di bio edilizia ed è a basso impatto ambientale, pannelli solari, fotovoltaici, raccolta acque piovane e fitodepurazione. I lavori della fattoria comprendono la gestione degli orti e dell'uliveto, la cura degli animali, un aiuto in cucina e durante le attività ricreative. Mettiamo a disposizione dei volontari una stanza doppia con bagno ed una sala comune con un piccolo fornello. Si mangia tutti assieme ciò che coltiviamo, i pasti sono prevalentemente vegetariani. Preferiamo volontari che si fermino minimo una settimana. Parliamo discretamente inglese e spagnolo.
Questa è una secolare azienda agroforestale biologica delle colline interne del medio Molise, lungo le rive del fiume Biferno a metà strada dal mare Adriatico e dalle montagne del Matese. Il sistema agroforestale integrato della nostra azienda, ci permette di coltivare decine di specie di colture dalle erbacee alle arboree, facilitati da un'areale ad alta biodiversità, una delle più alte in Europa. Il potenziale aspirante volontario può fare esperienza variegata, dal prendersi cura del giardino all'aiutare a costruire piccole strutture in bioedilizia, dal lavorare negli orti all'apicoltura, dall'assistere alle attività di gestione dei seminativi alla manutenzione dei boschi, dal trasformare frutta e verdura in disidratati o composte alla messa a dimora delle piante arboree.Ci sono alloggi in casette di legno autocostruite fino a riempimento posti, ma anche funzionali e comode piattaforme in legno all'ombra degli alberi, per chi preferisce stare in tenda. Stiamo completando le opere e dunque si richiede spirito di adattamento, grande responsabilità e tanta voglia di imparare nuove attività. I pasti sono tendenzialmente vegani dalle nostre produzioni di cereali, legumi, semi oleosi, frutta, verdure, ortaggi, olio evo, mandorle, noci, miele ecc. Siamo Maria, Teresa, Antonio, Valerio fissi più diversi collaboratori locali e forestieri. Inoltre abbiamo relazioni con altre aziende bio, università, centri di ricerca per il miglioramento biologico della semina su sodo, in particolare la tecnica di semina a spaglio e anche la semina per interramento a file, utilizziamo le colture di copertura e attrezzature specifiche. Infine la ricerca riguarda il potenziamento dei sistemi agroforestali in generale e l'utilizzo sostenibile delle risorse forestali.