Login Form

Login Form

×

ATTENZIONE: In questo elenco vedi gli host che rispecchiano la tua ricerca e puoi farti un'idea degli Host presenti in WWOOF Italia. Il loro nome e i contatti sono visibili esclusivamente ai soci. Aderendo a WWOOF Italia e versando la quota associativa di 35 Euro potrai metterti in contatto con loro e organizzare il tuo viaggio e la tua permanenza presso la fattoria scelta.

Veneto

Summer List
In famiglia siamo in due attualmente (Luigi in pensione e Barbara che lavora a Venezia) e abitiamo stabilmente nella nostra casa nell' isola delle Vignole. Abbiamo un orto invernale, una piccola vigna e coltiviamo carciofi, che è la coltura tradizionale in questa zona. Non usiamo chimica di nessun genere. Con la collaborazione dei wwoofers pensiamo di procedere a pulire e riordinare il terreno, sistemare la vegetazione intorno ai canali di drenaggio attorno ai campi, continuare a sistemare un piccolo bosco di olmi, fare piccole manutenzioni e quanto altro potesse essere necessario per migliorare la proprietà. Il terreno è di circa sei ettari e si trova sulla laguna di Venezia ed è accessibile sia col mezzo pubblico (vaporetto) sia in barca potendo arrivare direttamente davanti casa. Abbiamo cinque gatti tutti neri molto simpatici, utili e bravi cacciatori. Non siamo vegetariani. I wwoofers potranno alloggiare in una casetta appena costruita in legno e mattoni accanto alla casa in cui abitiamo, è molto carina e accogliente. Per l'ospitalità, i periodi più belli per stare alle Vignole sono la primavera e l'autunno. L'Isola delle Vignole è a 15 minuti di vaporetto dal centro di Venezia dove ci sono mille cose da vedere a da fare. Barbara e io possiamo parlare francese, inglese e arabo.
Siamo Dimitri e Isabella. Abbiamo una piccola azienda agricola a Stabie di Lentiai, un incantevole paesino di montagna a 550 mslm situato nelle prealpi Bellunesi. TERRA VIVA agricoltura naturale è un progetto agricolo-sociale che abbraccia i principi della permacultura e crede in una agricoltura resiliente e sostenibile promuovendo un' economia locale con la modalità C.S.A. (Comunità che Supporta l'Agricoltura). Produciamo prevalentemente ortaggi (market gardening) in biointensivo utilizzando attrezzature manuali professionali. Per noi il suolo è un'elemento fondamentale di cui ci prendiamo cura utilizzando tecniche agricole quali sovesci, cover crops, compost, macerati di piante, pacciamature...Diamo molto spazio alla biodiversità utilizzando sistemi agroecologici nella nostra realtà agricola. I WWOOFers saranno i benvenuti da aprile fino ad ottobre e ci accompagneranno nelle varie attività come ad esempio semine, trapianti, raccolta, vendita, trasformazione, e tutti i variegati lavori e idee che la stagione ci offre. Siamo attivi nel sociale perciò non mancheranno momenti di scambio e conoscenze che arricchiranno il soggiorno del viaggiatore. Si mangerà insieme cibo genuino dei nostri orti e vegetariano e per dormire il WWOOFers avrà per lui una camera da letto in casa. Purtroppo parliamo bene solo l'italiano!
Questa e’ un Centro Agricolo Polifunzionale per cani e pecore immerso nel Parco Ragionale della Lessinia a circa mille metri e 25 km dal centro di Verona. Nella nostra fattoria alleviamo pecore Brogne, ovini autoctoni del territorio che vivono libere al pascolo vagante, tra una transumanza e l'altra, nel rispetto della loro indole nomade. Ne lavoriamo la lana ed il latte con metodi naturali e biologici e cresciamo gli agnelli come animali da compagnia. In ambito cinofilo alleviamo e addestriamo pastori svizzeri e due razze montane locali rare e salvaguardate di cani da pastore per la conduzione delle greggi e delle mandrie. I cani, che sono una decina, sono da intendersi come membri della famiglia e i cuccioli che salviamo o che nascono da noi sono le mascotte del giardino e sempre a stretto contatto con noi. Il Fondo agricolo si snoda attorno alla contrada esclusiva, sulla cima di una collinetta, immerso nella natura di boschi e prati, in una valle con vista montagne. Siamo in fase di realizzazione di un progetto che comprenderà anche pensione per cani e gatti, fattoria didattica e possibilità di pernottamento per ospiti e clienti sfruttando le opportunità che l’alta montagna offre. Nella casa che è adiacente, viviamo io Silvia, 28 anni e Alessandro, di 20. Siamo alla ricerca di persone che vogliano equamente e responsabilmente condividere questo lavoro con noi, per prendersi cura con noi dei nostri animali e adoperarsi per migliorare sempre il loro ambiente di vita, per crescerli e curarli, per educarli e contribuire a tutti i progetti che stiamo realizzando giorno per giorno.
Summer List
A 450 metri s.l.m., ai piedi del Monte Baldo, circa tre ettari di bosco e una costruzione in sasso dove rifugiarsi a creare, progettare, cucinare, dormire in compagnia del ghiro. Ci rinfrancano la vista e la brezza del Lago di Garda da cui il podere dista circa 5 km. Per il recupero di questo luogo sono stati determinanti il wwofing e il PDC in permacultura, la cui incancellabile impronta è diventata il seme del progetto “ Le Gilde del Bosco “: un ecosistema di persone che, attraverso una nuova economia, persegua un’autosufficienza condivisa e un nuovo benessere, applicando le etiche e i principi della permacultura. E così, il bosco e la casa diventano la prima sede di questa sperimentazione. Il luogo è aperto a chi voglia partecipare alla sua fondazione e a chi voglia cimentarsi in un proprio progetto da condividere. Abitiamo in città e ci rechiamo sul posto tre volte a settimana in media. Un wwoofer che voglia fare un’esperienza “selvatica” , anche in solitudine, voglia cimentarsi con noi nella ricerca di soluzioni a bassa tecnologia, mettere alla prova la sua creatività, sviluppare insieme progetti di autoproduzione, culturali e di cooperazione, qui trova terreno fertile. Un compost toilet, una doccia esterna e, per dormire, un posto sul soppalco o tutto il bosco con una tenda e un’amaca, sono le comodità. Raccogliamo l’acqua piovana che impareremo a filtrare per gli usi domestici; nel frattempo ci riforniamo di quella potabile con una serie di taniche. Il posto, a circa 700 m dal borgo, è raggiungibile con un fuoristrada e un breve sentiero. Si parla inglese, ma il mio è poco più che scolastico.
Summer List
Siamo allevatori che mirano ad un allevamento eco-compatibile, attento e sostenibile. Alleviamo ai confini del parco naturale della Lessinia, fra i 1000 e i 1500 mt slm, un gregge di 60 capre e 60 pecore in lattazione. Trasformiamo tutto e solo il latte prodotto dai nostri animali in un piccolo caseificio aziendale e vendiamo tutto il formaggio tramite la rete dei g.a.s. (gruppi di acquisto solidali e sociali) della zona e alcuni mercati contadini autogestiti. Col siero, scarto della caseificazione, alimentiamo una piccola famiglia di suini Nero delle Alpi, che vivono, per quanto possibile nel bosco e a rotazione in un paddock Abbiamo circa 20 ettari di pascolo d’alpeggio e 10 per la fienagione. Si richiede disponibilità di partecipazione, oltre che per le attività principali dell’azienda, anche ai lavori extra come taglio e sistemazione legna e pulizia prati e pascoli. Il paese dove viviamo è a circa 20 km da Verona, i mezzi pubblici disponibili sono pochi, principalmente in orario scolastico, ma è ricco di sentieri e percorsi facili e accessibili a tutti. Siamo onnivori e il cibo che troverete sulla nostra tavola proviene principalmente dalle realtà che fanno parte della nostra rete.. Abbiamo cani e gatti…e una figlia di 11 anni. Tutte le persone sono benvenute purché amino la natura e gli animali. Parliamo italiano, un po' di inglese e un po' di spagnolo. Presente connessione WIFI. Possiamo ospitare i soci viaggiatori durante tutto l’anno presso la nostra abitazione in stanze private, durante l’alpeggio in malga (baito di montagna in pietra) in camera condivisa o in tenda-camper. Fb Quelle del Baito
Il nostro Progetto nasce dall'esigenza di trovare delle soluzioni ai gravi problemi che l'uomo sta causando all'ambiente e allo stesso tempo cercare di vivere senza morire di lavoro. C'è una parola che usiamo per descrivere la nostra filosofia: Resilienza. Siamo in due, Michele (anno '86) e Rachele (anno '96). Rachele è partita per Servizio Civile e la sostituisce il nostro amico Simon (anno '84). L’attività principale è la produzione ortaggi. Secondariamente anche frutta e abbiamo delle galline per le uova. Coltiviamo anche mais e frumento e ci facciamo il pane, la pasta e la pizza. Da giugno partiremo con un B&B. In futuro ci piacerebbe evolvere in un co-housing. Collaboriamo con un'altra azienda WWOOF (agriturismo cà dell'agata) in cui organizziamo il sabato un mercatino insieme ad altri produttori locali (formaggi, birre, pane, ...). L’aiuto richiesto riguarderà: zappatura, trapianti, raccolta, pulizia degli ortaggi, conservazione; ma siamo elastici e ci teniamo a venire incontro alle esigenze dei volontari, in modo che possano imparare quello che gli interessa di più. Coltiviamo 5000 m2 circa divisi in 3 appezzamenti. Il campo di proprietà è staccato di 100 m dall’abitazione, gli altri 2 si trovano a 1 km dall’abitazione. Accettiamo bambini, pur sapendo che la casa è adiacente ad una strada abbastanza trafficata. Per lo stesso motivo, sconsigliamo di portare cani. In casa sarebbe preferibile non fumare. La dieta è prevalentemente vegetariana. Può anche essere adattata ad altre esigenze [vegani, celiaci, ecc]. I wwoofers avranno a disposizione una camera matrimoniale e altre stanze per la loro privacy. La zona è collinare, si possono fare escursioni e fare il bagno al fiume. Siamo vicini ad Asiago, Bassano del Grappa, Schio. Per prendere il bus bisogna camminare 1 km circa; durante il week end possiamo accompagnare il wwoofer a pre
Summer List
Siamo Anca, Enrico e Roberto, un giovane progetto di agricoltura sociale, parte integrante della Cooperativa Sociale Entropia. Realizziamo dei percorsi formativi e riabilitativi con persone che vivono nel disagio psichiatrico e richiedenti protezione internazionale in ambito agricolo. Ci trovate a Santorso (VI) vicino al torrente Timonchio. L’alloggio è una stanza in una casetta vicino al Monte Summano a circa 7 km dal campo, condivisa con Anca e diamo priorità a wwoofer di sesso femminile. Coltiviamo circa 2 ettari di ortaggi utilizzando tecniche di agricoltura rigenerativa, organica e lotta integrata. Vendiamo direttamente i nostri prodotti e stiamo sviluppando una CSA (Comunità che Supporta l’Agricoltura) inspirandoci nel modello di market garden. I wwoofer che staranno con noi svolgeranno tutte le attività che coinvolgono la coltivazione, quindi semina, trapianto, scerbatura, controllo infestanti, monitoraggi, irrigazione, programmazione dei lavori, utilizzo di attrezzature manuali innovative in agricoltura (ciclocoltivatori), raccolta, incassettamento, relazione con i clienti e molto altro… Inoltre ci piacerebbe coinvolgervi nella partecipazione e organizzazione di eventi nel territorio, collaborare con altre realtà attraverso laboratori, corsi e incontri informali. Essendo in zona pedemontana il territorio è ricco di percorsi tra cui l’altopiano di Asiago, Monte Summano, Monte Novegno. La zona è molto ricca di attività culturali ed enogastronomiche (Agritour, Ca Dell’Agata, Oasi Rossi, Breganze zona vitivinicola, Bassano del Grappa, Marostica, Venezia). La terra è per chi se ne vuole prendere cura, con passione e rispetto… noi, piccolo gruppo multietnico e biodiverso facciamo del nostro meglio per creare connessioni genuine!!
La nostra azienda di circa 12 ettari totalmente biologica e situata in una stupenda vallata ai piedi dei monti berici è specializzata nella produzione di particolari ortaggi VITALI. In misura minore produciamo frutta e uova. Grazie ad alcuni mercatini, li distribuiamo noi direttamente. Per passione personale organizzo per i numerosi clienti vari corsi di cucina Vitale in cui spiego le più avanzate ricerche sulla nutrizione cosciente. Nonché molti esempi pratici di cucina vegetariana vitale. A seguito della ristrutturazione della mia grande abitazione mi sono trovato varie stanze dove potrei alloggiare max 2 o 3 wwoofers. Il mio obiettivo è quello di creare un efficiente eco villaggio ove si possano praticare tutte quelle nozioni teoriche circa la vita sana lontana dalla chimica. La zona di residenza è denominata Val Liona ove si possono ammirare paesaggi piacevoli con l'antica “valle dei molini”, le ville antiche, i sentieri, le ex cave o grotte, i sentieri dei colli, i laghetti ecc… Lingua parlata: italiano ed un po’ di inglese
Questa e' una azienda agricola biologica certificata a 300 metri sul livello del mare. E' attraversata da un torrente che aziona un vecchio mulino a pietra. Coltiviamo soprattutto ortaggi, patate e fagioli. D'estate facciamo il fieno. Abbiamo animali da cortile (galline, anatre, oche...) e una cavalla ed una asina. Gestiamo un agrialloggio. Ci troviamo al centro di una area di interesse culturale: Feltre, Belluno, Asolo. A due passi dall’azienda ci sono le vie per le escursioni sul massiccio del Grappa.
Summer List
L’azienda vitivinicola nasce nel 2000; costituita da 5 ettari, comprende il vigneto di Selva, ad un’altitudine di circa 430 m con terreno di origine vulcanica, dove si coltivano uve merlot e pinot nero, ed i vigneti di Sant’Urbano, dove il terreno calcareo ad un’altitudine di 250 m ospita le vigne di garganega, tai rosso, chardonnay e pinot grigio. L’intera famiglia si dedica alla cura dell’azienda, da sempre condotta in biodinamica, rispettando la terra e le stagioni, e portando in bottiglia la naturale metamorfosi dell'uva, che non subisce alcun trattamento chimico o fisico. Con noi collaborano nel periodo estivo alcuni stagisti della scuola agraria di Lonigo. In azienda ci sono anche due cani, due cavalli e alcune galline. Oltre alla viticoltura e alla gestione della cantina, ci dedichiamo alla distillazione, saltuariamente alla produzione di formaggio e salumi, all’organizzazione di degustazioni di vino, tutte attività nelle quali il wwoofer sarà sempre invitato a partecipare. Non siamo vegetariani, ma rispettiamo e ammiriamo la scelta di non mangiare carne. Offriamo al WWOOFer un appartamento autonomo, adiacente all’azienda, dotato di cucina. L'azienda si trova a 10 minuti di auto dal centro del paese, Trissino. Dalla stazione di Trissino è possibile raggiungere Vicenza (40-45 minuti), Verona (1 ora) e Padova (1 ora). Data la carenza di mezzi pubblici, ci muoviamo principalmente in auto.